La donna ha sparato a suo marito, sostenendo che fosse per pedopornografia

CBSErika Sandoval ha sparato e ucciso il suo ex marito Daniel Green nel 2015.

L'ultimo episodio di 48 ore sta dando un'occhiata all'uccisione di un ufficiale di polizia nel 2015 a Exeter, in California. Daniel Green è stato ucciso dalla sua ex moglie Erika Sandoval dopo una tumultuosa relazione durata cinque anni. In vista del rapporto di Erin Moriarty di CBS News, ecco cosa devi sapere sul processo di Sandoval e dove si trova oggi.




Il primo processo di Sandoval si è concluso con una giuria appesa

Sandoval è stata arrestata e accusata dell'omicidio di suo marito nel 2015, ma non è stata processata fino al 2019. Nel dicembre 2019, il giudice Joseph Kalashian ha dichiarato il suo primo processo un errore giudiziario perché, dopo quattro giorni di deliberazione, una resistenza li ha lasciati con un giuria appesa, secondo ABC 30 .



Secondo la giuria, 11 membri hanno supposto una condanna per omicidio di primo grado e uno si è opposto alla decisione di condannare. Il procuratore distrettuale della contea di Tulare, Tim Ward, ha definito l'annullamento del processo deluso ma non scoraggiante.

Questa è giustizia ritardata nella nostra mente, ha detto Ward. Riteniamo che le prove siano forti e procederemo con la stessa teoria che avevamo. Questa è giustizia ritardata, non negata.



L'avvocato di Sandoval, Dan Chambers, ha promesso di continuare a lottare per la sua cliente, dicendo: 'Le ho detto, ho detto: 'Sai, non sembra una vittoria in questo momento, ma aspetta qualche giorno e vedrai che vivrai per combattere un altro giorno e questa è una vittoria rispetto a quello che stavi affrontando.

Al momento dell'annullamento del processo, Sandoval doveva tornare in tribunale nel gennaio 2020 per un'udienza di processo. Tuttavia, al momento sono stati sollevati due ritardi, uno da ciascuna parte del caso, secondo ABC 30 .

Chambers ha affermato che sta lavorando a un altro caso di pena di morte che dovrebbe iniziare a metà del 2020, mentre il procuratore distrettuale ha affermato che il caso di Sandoval potrebbe dover attendere la fine del processo al Golden State Killer.



Ward ha detto al giudice che il suo vice procuratore distrettuale David Alavezos, che sta anche processando il caso Sandoval, sarà necessario a Sacramento, in California, quest'anno come parte del processo contro Joseph DeAngelo, il presunto killer del Golden State.

Abbiamo bisogno di tempo sufficiente per Dave per prepararsi ed essere pronto e fare una piccola pausa tra i due, ha detto Ward. Penso che le famiglie se lo meritino.

Penso che tra quello che ha fatto il suo ufficio con il Golden State Killer e poi quello che ho fatto nei miei casi, penso che la fine di quest'anno al più presto sarebbe realistico, ha detto Chambers.

Sandoval rimane in custodia mentre i tribunali cercano di trovare una data per il processo. Tuttavia, con la pandemia di COVID-19 che chiude i tribunali in tutto il paese, non si sa ancora quando si svolgerà il suo processo.


Green e Sandoval hanno avuto un matrimonio tumultuoso e un figlio insieme

Secondo Notizie CBS , l'ufficiale di polizia Daniel Green ha sposato Erika Sandoval nel 2010 in quella che è stata una storia d'amore travolgente che si è rapidamente inasprita. Entrambi i fratelli di Green, il fratello gemello Matt e la sorella minore Misty, affermano di temere che Daniel fosse abusato da Sandoval e che litigassero sempre.

La coppia ha divorziato meno di due anni dopo, ma ha continuato a trascorrere occasionalmente del tempo insieme e nel 2013 ha dato il benvenuto al figlio Aiden. Ma nell'agosto di quell'anno, Daniel disse agli amici che pensava che Sandoval avesse tagliato i freni alla sua moto e che una volta lo avesse minacciato con la sua stessa arma di servizio.

Nel gennaio 2015, la coppia si è riunita con la famiglia per festeggiare il secondo compleanno di Aiden e tutto sembrava a posto, ma poco dopo la parte, Daniel ha pubblicato una foto sui social media di se stesso e della sua nuova ragazza, Brenda Vela. Poche settimane dopo, Sandoval è venuto a casa sua e gli ha sparato quattro volte, uccidendolo con un colpo mortale alla fronte.


Sandoval ha affermato di aver trovato materiale pedopornografico nella casa di Green

Secondo CBS News, quando Sandoval è stata accusata dell'omicidio di Green, la polizia ha trovato un post-it nella sua borsa con il nome completo e l'anno di nascita della nuova fidanzata di Green scritto sopra. Ma Sandoval afferma di aver sparato a Green non per gelosia su una nuova fidanzata, ma perché ha trovato della pornografia infantile nella sua casa ed era preoccupata che stesse abusando del loro figlio.

Tuttavia, Sandoval non ha fatto queste affermazioni fino al suo processo mentre era sul banco degli imputati. DA Ward ha detto Notizie CBS quella era la prima volta che avevano sentito parlare di qualcosa del genere e non aveva mai trovato nessuna foto che confermasse la storia di Sandoval. Il procuratore Alavezos ha detto al processo: Questa è una bugia disgustosa per farti sentire che Daniel non vale un'accusa di omicidio, per svalutarlo come essere umano, questo è l'unico scopo.

48 ore va in onda il sabato alle 22 ET/PT su CBS.