Perché Bonnie Raitt ha scelto il lavoro di beneficenza per i bambini?

Getty Images

Alla 62a edizione dei Grammy Awards, la leggendaria cantautrice Bonnie Raitt sale sul palco per presentare la leggendaria cantautrice John Prine , vincitore del premio alla carriera di quest'anno . E potrebbe non passare molto tempo prima che la stessa Raitt venga onorata con questa distinzione. Ha vinto 10 Grammy, è entrata nella Rock and Roll Hall of Fame, ha ricevuto gli American Music Awards Lifetime Achievement ed è stata la MusiCares Person of the Year dei Grammy Awards nel 1992.

È quest'ultima distinzione che gioca sul motivo per cui non ha mai avuto figli. Il MusiCares Person of the Year viene assegnato ogni anno a un musicista per lodarlo per i suoi successi artistici e la dedizione alla filantropia, che è la ragione principale per cui Raitt non ha figli.




Raitt vuole essere una madre per le sue cause di beneficenza





Bonnie Raitt sui limiti della città di Austin 'utilizzati per governare il mondo'La performance di Austin City Limits di Bonnie Raitt va in onda sabato 20 ottobre su PBS. Controlla gli elenchi locali per le date e gli orari nella tua zona. acltv.com2012-09-19T21:09:18.000Z

In un'intervista del 1998 con il New York Times , Raitt ha parlato di quanto sia un grande impegno crescere i bambini e di come abbia voluto dedicare il suo tempo alle cause che le sono vicine e care.

Avere figli è un impegno incredibile, ha detto Raitt, che è stata sposata con l'attore Michael O'Keefe dal 1991 al 1999. Ecco perché ho scelto di non farlo. Sento che il mio lavoro è quello di curare le cause in cui sono coinvolto. E con me è già così difficile dire di no. Non importa se dico sì a cinque organizzazioni e benefici, ce ne sono ancora 30 a cui devo dire di no. Ed è quello con cui vado a letto la sera, pensando: 'Cosa accadrà a quella donna che ha detto che il suo dipartimento d'arte dei nativi americani avrebbe chiuso se non facessi questo spettacolo?'

E sicuramente ha molte cause da fare da madre. Nel corso degli anni, Raitt è stato coinvolto in decine di organizzazioni di beneficenza , tra cui Alliance for Nuclear Responsibility, Arts for the Schools, Blues Foundation/Blues In The Schools, Center for Biological Diversity, Clean Water Fund, Medici senza frontiere, Girl Forward, Homeless Prenatal Program, Hope for Haiti, Human Rights Campaign Foundation, Living Jazz, Mothers for Peace, Rainforest Action Network (RAN), Rock the Earth, Sierra Club, Sticking Up For Children, Stop Handgun Violence, Time Out Youth e Veterans for Peace, tra molti, molti altri.


Attribuisce al suo lavoro di beneficenza di aiutarla a riprendersi dalla dipendenza





Prima di essere premiati al Little Kids Rock, Elvis Costello e Bonnie Raitt hanno elogiato il la(19 ott 2017) ELVIS COSTELLO, BONNIE RAITT RICORDA TOM PETTY PRIMA DI ESSERE ONORATO DA LITTLE KIDS ROCK Prima di essere onorato da Little Kids Rock, Elvis Costello e Bonnie Raitt hanno elogiato il compianto Tom Petty. Gli iconici rocker hanno condiviso i loro sentimenti sul tappeto rosso per Petty Wednesday night (18 OTTOBRE) a New York prima di prendere ...2017-10-24T04:07:54.000Z

Raitt era conosciuto come un festaiolo duro negli anni '80, una volta raccontava Sul tappeto rosso che pensava di dover vivere quello stile di vita da festa per essere autentica [come artista].

Ma è diventata pulita e sobria nel 1987, accreditando l'artista classico Stevie Ray Vaughan per averla aiutata a vedere la luce perché pensava era un musicista ancora migliore una volta sobrio .

[I] se continui così a lungo, tutto ciò che diventerai sarà sciatto o morto, concluse. In seguito ha detto al New York Times, sono davvero grata di non aver ucciso né me stessa né qualcun altro. Pensavo davvero di aver bisogno di essere incasinato per cantare il tipo di musica che canto... non mi pento di tutti quegli anni [di feste faticose], ma ero una delle persone fortunate che potevano dire di no e non manca così tanto.

Ma aggiunge che una volta che sei sobrio, devi trovare altri sbocchi per i tuoi sentimenti.

Una delle parti più strazianti dell'essere svegli e sobri è che devi davvero fare i conti con tutta quella dannata roba e rabbia e trovare un modo per metterci sopra una sella. Altrimenti, avrai un attacco di cuore, ha detto Raitt. Ed è qui che entrano in gioco le cause benefiche.

Fai solo quello che puoi. Finché avrò bocca, qualcuno ne sentirà parlare. Sono solo contento di aver vinto quei Grammy, quindi ora arrivo su una pagina migliore quando i giornali trattano queste cose, ha detto Raitt, aggiungendo, penso che alcune persone abbiano l'inclinazione ad agire quando vedono qualcosa di sbagliato... devo combatterlo rabbia.

Per molto tempo ho pensato di essere un quacchero pacifico, una persona passiva, e ho fatto i conti con molta rabbia e rabbia. Penso che tutti debbano fare i conti con questo. Quando stavo festeggiando, penso di averne tirato fuori un sacco in quel modo. Ora alzo solo l'amplificatore.