'Watchmen' dopo la scena dei titoli di coda: teorie sul ferro di cavallo e sulla danza della nebbia

HBOWatchmen

Gli spettatori sono rimasti sbalorditi da Watchmen episodio 8, andato in onda l'8 dicembre su HBO. Ma se hai spento la TV troppo velocemente, ti sei perso la scena dopo i titoli di coda con alcuni punti confusi su Veidt. Continua a leggere per maggiori dettagli, comprese le teorie dei fan sul ferro di cavallo e il libro Fogdancing.

Questo articolo contiene spoiler per l'episodio 8.




Il libro di Fogdancing è reale solo nell'universo di Watchmen

Watchmen

guarda mtv vmas 2015 online

Nella scena dopo i titoli di coda, ci uniamo a Veidt su Europa qualche tempo dopo la fine del suo processo. (Il che mi confonde ancora.) I cloni chiedono più e più volte a Veidt di restare, e Veidt dice di no mentre gli spaccano i pomodori in faccia. È legato a una specie di palo mentre si rifiuta continuamente di rimanere.

Sembra che ai cloni creati dal Dr. Manhattan sia stato ordinato di adorarlo una volta che Manhattan ha deciso di andarsene, e ora non vogliono più lasciarlo andare. (Questi cloni in mancanza di un termine migliore confondono da soli. Quanto libero arbitrio hanno? Quanta libertà di pensiero e individualità?)

Nella scena successiva, Veidt è in prigione e gli viene consegnata una torta. Sta leggendo un libro intitolato Fogdancing. Dice al Game Warden che il libro parla della solitudine, che dice che il guardiano non può capire. Il direttore dice che è stato il primo ad emergere dall'acqua e ha visto Jon creare tutto nel mondo. È l'Adamo del mondo, quindi sì, dice, capisce fin troppo bene la solitudine.

Perché il paradiso non basta? gli chiede il guardiano. Veidt dice che è perché questa non è casa sua e che i suoi 8 milioni di figli probabilmente piangono disperatamente per il suo ritorno. Il paradiso non basta perché il paradiso non ha bisogno di me.

Il libro Fogdancing è un libro reale e immaginario solo all'interno del Watchmen universo. È scritto da Max Shea, che esiste nell'universo di Watchmen come autore che ha anche scritto i fumetti di Black Freighter che sono apparsi nel fumetto originale di Watchmen. (Devo ammettere che ho dato un'occhiata alle scene di Black Freighter perché pensavo che fossero piuttosto noiose nel fumetto.)

Max Shea era una delle persone che Veidt ha usato per aiutare a creare il calamaro gigante, secondo il canone di Watchmen.

Fogdancing era anche il romanzo che Ma Clark stava leggendo nella sequenza di apertura poco prima che il meteorite atterrasse nella fattoria.

È interessante notare che il libro di Fogdancing parla di come l'unico modo per rinascere sia morire, il che sembra un riferimento a Manhattan.


Abbiamo già visto il ferro di cavallo

Sepolto nella torta c'è un ferro di cavallo e, per qualche ragione, Veidt è elettrizzato. Sembra che lo userà per scappare e scavare una via d'uscita. Almeno, questo è il messaggio che ci viene dato quando la scena finisce mentre sta scavando nel pavimento della prigione.

I fan sono confusi dal ferro di cavallo. Ecco un commento su Reddit:

Abbiamo già visto il ferro di cavallo nel mondo di Veidt. In un episodio precedente, uno dei suoi cloni gli aveva dato il ferro di cavallo durante la sua festa di anniversario. Ma a quel tempo, non voleva il ferro di cavallo. È possibile che Veidt stesse addestrando i cloni a consegnargli un ferro di cavallo nel caso arrivasse proprio quel giorno?

Quindi Veidt sapeva che sarebbe stato in una cella? Ha detto a Philips la prima volta che l'abbiamo visto che non aveva 'ancora' bisogno del ferro di cavallo... #Watchmen

— Liddle Lamzy Dive Bar (@saucissonsec) 9 dicembre 2019

Molti fan pensano che questo fosse parte di un lungo piano di Veidt. Potrebbe non essere in grado di vedere più linee temporali contemporaneamente come Manhattan, ma può pensare così tanti passi avanti a tutti gli altri che a volte è quasi più potente di Manhattan. Sicuramente l'ha superato in astuzia una volta, molto tempo fa.

Altri fan pensano che il Dr. Manhattan gli abbia detto che un giorno avrebbe avuto bisogno del ferro di cavallo, quindi Veidt ha sempre addestrato i cloni.

Immagino, tuttavia, che Manhattan non abbia mai detto a Veidt del ferro di cavallo ed è qualcosa che Veidt ha capito da solo come un piano di fuga.

Questa è una storia in via di sviluppo.