GUARDA: Lil Pump provoca la polizia e viene arrestato in livestream

GettyLil Pump si esibisce

Lil Pump ha avuto qualche problema legale martedì quando è stato arrestato dalla polizia danese. Secondo TMZ , uno dei membri della troupe di Pump aveva in mano qualcosa di illegale, costringendo il rapper a tirare fuori il telefono e a iniziare lo streaming live dell'incontro. Durante il video lungo un minuto, puoi vedere Pump, nato Gazzy Garcia, deridere la polizia di Copenaghen e, a un certo punto, lanciare il dito medio dietro la schiena di un ufficiale.



TMZ aggiunge che la polizia ha deciso di trattenere Pump e la sua squadra ancora più a lungo dopo aver scoperto che stava registrando sul suo telefono. Il concerto di martedì sera del rapper, che si sarebbe tenuto in Finlandia, è stato successivamente annullato. Il sito web di Live Nation per lo spettacolo afferma che la cancellazione è stata dovuta a eventi imprevisti. Guarda il video completo qui sotto.



Pump è stato arrestato dalla polizia danese dopo aver trasmesso in diretta l'incontro dal suo telefono

Il rapper Gucci Gang dovrebbe essere rilasciato nelle prossime 24 ore e non è stato ancora colpito da alcuna accusa penale. Al momento non è chiaro se l'arresto avrà un impatto sulla fedina penale di Pump o sulle sue future date del tour. È stato già costretto a cancellare il suo tour di Harvard Dropout all'inizio di ottobre, quando problemi legali gli hanno impedito di onorare le date stabilite.

A causa di circostanze impreviste, l''Harverd Dropout Tour' di Lil Pump è stato cancellato, ha dichiarato un rappresentante di Lil Pump in una nota. I rimborsi saranno forniti al momento dell'acquisto. Ci scusiamo per gli eventuali disagi. Secondo XXL , il rapper rischia di perdere circa 1 milione di dollari a causa della cancellazione.



Game of Thrones gioco dei sette regni

Il rapper è stato costretto a cancellare il suo concerto in Finlandia a causa dell'arresto

Visualizza questo post su Instagram

Cosa c'è che non va

Un post condiviso da @ lilpump il 30 novembre 2018 alle 13:03 PST

Questo incontro arriva meno di tre mesi dopo che Pump è stato arrestato a Miami per aver fornito false informazioni sulla sua patente di guida. Rapporti TMZ che la polizia ha fermato Pump dopo aver scoperto che la targa sulla sua Rolls-Royce apparteneva in realtà a una Mini Cooper. Quando i poliziotti hanno chiesto a Pump una patente di guida, avrebbe detto loro che non ne aveva mai avuta una. È stato rilasciato poco dopo e ha emesso un biglietto.



Questa non è la prima volta che Pump ha affrontato problemi legali durante il suo attuale tour. Il 16 novembre, il rapper si stava esibendo nella sede del concerto di Rock City, il concerto sarebbe stato deragliato dalle segnalazioni di una bomba fumogena. Secondo TMZ, i gas lacrimogeni hanno riempito il locale e hanno causato l'annullamento dello spettacolo, causando almeno due lievi ferite. Non si hanno notizie di feriti gravi, nonostante i paramedici siano intervenuti sul posto.

Questo è l'ultimo numero legale per il tour europeo di Plaque Lil Pump

Visualizza questo post su Instagram

Cosa sto facendo?

vere casalinghe della riunione di beverly hills

Un post condiviso da @ lilpump il 2 dicembre 2018 alle 14:49 PST

Non è chiaro chi abbia lanciato l'attacco, ma le forze dell'ordine sono fiduciose che l'incidente non sia stato terrorismo. Dopo che il locale è stato ripulito, tuttavia, Pump ha continuato a intrattenere i suoi fan con un'esibizione improvvisata in cima al suo tour bus, dove ha eseguito il suo singolo di successo I Love It.