GUARDA: Frank Ocean debutta con due nuove canzoni all'evento PrEP+

GAYLETTER Instagram, ANGELA WEISS/AFP/Getty ImagesPoster promozionale per il primo evento annuale PrEP+ (a sinistra), Frank Ocean al red carpet del Met Gala 2019 (a destra).

Frank Ocean ha ospitato l'evento inaugurale PrEP+ la scorsa notte a Brooklyn che è stato il primo di una serie di notti; uno spazio continuo e sicuro fatto per riunire le persone e ballare.

L'evento super-esclusivo prende il nome dal trattamento farmacologico preventivo di profilassi pre-esposizione spesso utilizzato da uomini gay e bisessuali che sono a maggior rischio di contrarre l'HIV. Secondo un comunicato stampa di GAYLETTER , è un omaggio a quello che avrebbe potuto essere la scena dei club di New York degli anni '80 se il farmaco PrEP (profilassi pre-esposizione) - che può essere assunto quotidianamente per prevenire l'HIV/AIDS per coloro che non sono infetti ma sono ad alto rischio - era stato inventato in quell'epoca.



il cinema è aperto a natale?

L'annuncio dell'evento ha anche sottolineato che il consenso è obbligatorio e che ci sarebbe tolleranza zero per razzismo, omofobia, transfobia, sessismo, abilismo o qualsiasi forma o discriminazione

I fan che speravano di acquistare i biglietti sono stati sfortunati poiché i biglietti sono stati distribuiti prima dell'annuncio dell'evento e la sede è stata annunciata via e-mail la notte del.

L'annuncio dell'evento diceva che Frank era l'organizzatore ma non lo confermava come ospite. La solitaria superstar dell'R&B ha fatto un'apparizione a sorpresa e ha deliziato i fan quando ha presentato in anteprima due nuove canzoni del suo attesissimo nuovo album.

Nonostante l'evento sia irremovibile sul fatto che non sono consentite foto o video, un utente di Twitter (@kurcobanee) è stato in grado di filmare di nascosto frammenti di due nuove canzoni di Frank Ocean.

Nessuna delle due canzoni è stata confermata nel nuovo album di Frank. In effetti, il nuovo album di Frank non è stato ancora annunciato o confermato. Il cantante ha parlato di lavorare su nuova musica, ma i dettagli concreti sono stati scarsi, il che è normale quando si tratta di nuova musica di Frank Ocean.

Quando gli è stato chiesto da W Magazine se stesse lavorando a nuova musica, ha risposto La mia risposta è che lavoro sempre su musica e altre cose. In questo momento sto lavorando per fare quattro giri sott'acqua in piscina.

Puoi guardare le clip di entrambi i brani di seguito:

pedone stelle vecchio è morto

FRANK OCEAN ha presentato in anteprima una nuova canzone al suo PREP+ PARTY pic.twitter.com/hGD33BS75e

— kurco (@kurcobanee) 18 ottobre 2019

UN'ALTRA NUOVA CANZONE FRANK OCEAN pic.twitter.com/q6DJZa5wWm

— kurco (@kurcobanee) 18 ottobre 2019

Sembra che gli eventi PrEP+ abbiano sostituito Blonded Radio (il programma radiofonico Apple Music di Frank) come luogo in cui ascoltare musica inedita di Frank Ocean.


Secondo Frank, la sua nuova musica è ispirata alla techno, alla house

Visualizza questo post su Instagram

Questo giovedì sera un nuovo party di @blonded chiamato PrEP+ a New York. PrEP+ è il primo di una serie di serate; uno spazio continuo e sicuro fatto per riunire le persone e ballare. PrEP+ accoglierà DJ di fama mondiale. La serata è intitolata PrEP+ in omaggio a quella che avrebbe potuto essere la scena dei club di New York degli anni '80 se il farmaco PrEP (profilassi pre-esposizione) - che può essere assunto quotidianamente per prevenire l'HIV / AIDS per coloro che non sono infetti ma sono a ad alto rischio - era stato inventato in quell'epoca. I link ai biglietti sono stati distribuiti e la sede sarà annunciata ai possessori del biglietto la sera della notte. L'orario del club è dalle 22:00 in poi. Regole della casa: Non sono consentite foto o video Il consenso è obbligatorio Tolleranza zero per razzismo, omofobia, transfobia, sessismo, abilitismo o qualsiasi forma o discriminazione La pista da ballo è per ballare www.blonded.co

la vita segreta delle cheerleader

Un post condiviso da GAYLETTER? (@gayletter) il 16 ottobre 2019 alle 17:28 PDT

Frank Ocean non pubblicava un album da Blonde del 2016, che ha venduto oltre 629.000 copie. Blonde è stato l'attesissimo seguito di Channel Orange del 2012, l'album vincitore di un Grammy che ha spinto Ocean nel mainstream.

Il follow-up di 4 anni tra gli album è diventato uno scherzo e un meme nella comunità musicale che era convinta che l'album, che in precedenza era intitolato Boys Don't Cry, non sarebbe mai stato pubblicato.

quando chiama il cuore stagione 1 episodio 2

Stiamo aspettando da 3 anni il terzo album di Ocean e nonostante abbia pubblicato un flusso sporadico di singoli negli ultimi 2 anni tra cui il fenomenale Chanel, Lens, Provider, Biking e una straziante cover della ballata degli anni '60 Moon River, è nessuno sa quando uscirà il suo nuovo album.

In un'intervista con W Magazine sull'ispirazione nella sua nuova musica, ha detto che sono stato interessato ai club e alle molte diverse iterazioni della vita notturna per la musica e le canzoni. E quindi le cose che guardo ora hanno molto a che fare con quelle scene: Detroit, Chicago, techno, house, elettronica francese...

A giudicare dalle due brevi clip di PrEP+, le sue influenze sono fortemente rappresentate nella sua nuova musica. L'unica clip con la sua voce accelerata ha un ritmo scattante e un groove funky che suona ispirato all'R&B degli anni '90. La seconda clip, che è molto più difficile da ascoltare, ha dietro un ritmo pulsante, techno, daft punk.

Visualizza questo post su Instagram

@WMAG ??

Un post condiviso da Franco (@blonded) il 30 settembre 2019 alle 9:59 PDT

W Magazine ha anche chiesto a Ocean quali temi sta esplorando nella sua nuova musica. Ho creduto per molto tempo che ci fosse forza nella vulnerabilità, e davvero non ci credo più. Forza e vulnerabilità suonano opposti come parole. E quindi combinarli sembra saggio, ma non so se sia saggio. È solo questa consapevolezza che mi ha colpito: oh, giusto, è una scelta se sarai sincero o bugiardo. Se inizio a raccontare una storia e poi decido di non raccontarla più, posso smettere. È la mia storia.

Ormai è chiaro che non sapremo nulla del nuovo album di Frank fino a quando non lo pubblicherà. Queste due nuove canzoni lasciano più domande che risposte, ma danno ai fan la speranza che la nuova musica possa arrivare presto.


Frank Ocean risponde alle critiche sull'evento PrEP+

https://twitter.com/TeamFrankDaily/status/1185272595899441153/

Frank Ocean stava affrontando alcune critiche in seguito all'evento inaugurale PrEP+ da parte di blogger musicali e altri critici che hanno accusato Frank di aver usato il nome PrEP+ per una trovata pubblicitaria invece di un evento per sensibilizzare. Alcuni hanno anche iniziato a voci secondo cui l'evento è stato finanziato dal produttore di farmaci PrEP Gilead.

un posto tranquillo contro una scatola per uccelli

Alcuni partecipanti hanno anche ritenuto che l'evento fosse pubblicizzato come un evento queer ma non all'altezza delle aspettative. Rivista fuori ha detto che i partecipanti hanno detto loro che si trattava di un evento prevalentemente bianco. Il fotografo Myles Loftin ha detto alla rivista: C'erano molte persone etero e molti DJ erano etero e bianchi. Vorrei solo che sembrasse più una strana festa newyorkese.

Frank Ocean ha risposto con una dichiarazione iniziata con Non finanziato da Gilead Sciences. Finanziato da Blonded, in modo indipendente

Continua dicendo che l'evento è stato ispirato dalla sua immaginazione di una realtà alternativa in cui la droga PrEP+ era ampiamente disponibile nella scena dei club gay di New York negli anni '70 e '80. Ocean dice che avrebbe probabilmente salvato migliaia e migliaia di vite.

Continua anche spiegando che sebbene i suoi organizzatori dell'evento gli abbiano detto che il farmaco aveva raggiunto il 100% di saturazione in termini di consapevolezza, aveva diversi amici che non ne erano a conoscenza. Accoglie anche le critiche e dice che è semplicemente felice che la gente parli dell'argomento in primo luogo.

Conclude la lettera dicendo per quelli di voi che pensavano che fosse una trovata pubblicitaria ecc. ecc.