GUARDA: Chief Keef alias Sosa arrestato dalla polizia di frontiera del Messico

FacebookCapo Keef

dov'è la famiglia selenas adesso?

Il video del rapper Chief Keef che viene arrestato dalla polizia di frontiera in Messico è stato condiviso online sabato mattina presto. Non si sa perché il 24enne originario di Chicago, nell'Illinois, fosse stato preso in custodia, ma il termine Free Sosa inizia immediatamente su Twitter.

Il rapper, il cui vero nome è Keither Farrelle Cozart, ha fatto irruzione nella scena hip hop da adolescente per le strade del South Side. Dopo aver abbandonato la Dyett High School all'età di 15 anni, il suo nome è diventato un appuntamento fisso nel mondo del rap dopo che Kanye West ha remixato il suo singolo I Don't Like nel 2012. La sua popolarità è cresciuta ulteriormente con il suo sottogenere di rappa, e in aggiunta per rilasciare numerosi mixtape, da allora ha pubblicato quattro album in studio attraverso la sua etichetta discografica Glory Boyz Entertainment attraverso Interscope Records.



Visualizza questo post su Instagram

Perché ammanettano #chiefkeef al Messico.

Un post condiviso da DJ Akademiks (@akadmiks) il 14 marzo 2020 alle 5:05 PDT

Il video dell'arresto di Chief Keef è stato condiviso da DJ Akademiks, ma non si sa perché il rapper fosse in viaggio da o per il Messico venerdì sera o il motivo per cui le autorità lo hanno preso in custodia.

Nel video, chiunque stesse filmando il capo Keef in manette, ha filmato prima un chiosco di tacos, un edificio della Farmacia, che in spagnolo significa farmacia, e una stazione di servizio PEMEX. Dall'interno dell'auto, il video mostra un ufficiale con il PCB stampato sul cappello che arresta il rapper.


Chief Keef ha avuto numerosi scontri con la polizia e un lungo foglio rap

Il capo Keef è entrato e uscito di prigione numerose volte durante la sua carriera. Mentre era ancora un adolescente, è stato arrestato il arrestato con l'accusa di produzione e distribuzione di eroina il 27 gennaio 2011. Ma poiché era considerato un delinquente, Chief Keef è stato accusato di un crimine di classe X e messo agli arresti domiciliari.

Nel dicembre 2011, un incidente con la polizia avvenuto fuori dalla casa di sua nonna lo ha accusato di quattro reati: tre capi di aggressione aggravata con arma da fuoco a un agente di polizia e uso illegale aggravato di un'arma. È stato anche accusato di resistenza all'arresto, un reato minore.

Nel 2014, meno di due settimane dopo aver terminato un programma di riabilitazione dalla droga di 90 giorni su mandato del tribunale, Chief Keef era arrestato e accusato di DUI. Nell'aprile 2017, il rapper è stato nuovamente arrestato per guida in stato di ebbrezza e un esame delle urine ha dimostrato che aveva 8 farmaci diversi nel suo sistema.

Visualizza questo post su Instagram

Ogni mio piccolo mese ho una tigre ai suoi piedi

Un post condiviso da Capo Keef (@chieffkeeffsossa) il 3 ottobre 2019 alle 3:54 PDT

Il 19 gennaio 2017, Chief Keef è stato arrestato in relazione all'invasione domestica del suo ex produttore musicale, Ramsay Tha Great. Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha riferito che Ramsay è stato derubato con la pistola nella sua casa nel Devonshire e che il capo Keef è stato accusato di averlo aggredito durante l'invasione.

Il capitano della polizia di Los Angeles Brian Pratt ha dichiarato alla NBC News che è stata una violenta invasione domestica che ha coinvolto armi da fuoco puntate contro le vittime. disse. Gli investigatori hanno svolto un'indagine di follow-up davvero eccezionale. I testimoni si sono fatti avanti e hanno identificato chi erano i nostri sospetti. Sapevamo chi stavamo cercando, non stavamo solo girando al buio.

guarda i premi scommesse 2018 online gratis
Visualizza questo post su Instagram

Penso di essere Kobe

Un post condiviso da Capo Keef (@chieffkeeffsossa) il 27 gennaio 2020 alle 7:04 PST

Più tardi, nel 2017, Chief Keef non ha contestato il possesso di una sostanza controllata dopo essere stato arrestato a Sioux Falls. Secondo il Boston Globe , è stato trovato con commestibili di marijuana nel suo bagaglio a mano, ma il giudice Jon Sogn ha sospeso la sua condanna alle condizioni in cui ha mantenuto la fedina penale pulita durante l'anno successivo.