I round a eliminazione diretta della stagione 16 di 'The Voice' sono stati annullati e sostituiti con battaglie incrociate dal vivo

GettyJulian King e Denton Arnell si affrontano durante i 'Battle Rounds'.

Stagione 16 di La voce è in corso e alla fine dei round di battaglia, i fan dello spettacolo potrebbero essere sorpresi di scoprire che i Knockout non sono la prossima fase della competizione per i concorrenti. Non ci saranno turni a eliminazione diretta quest'anno.

Stanotte è la terza notte di Battaglie; la descrizione dell'episodio recita Le battaglie continuano mentre gli allenatori arruolano le potenze dell'industria musicale Charlie Puth, Kelsea Ballerini, Brooks & Dunn e Khalid per preparare i loro artisti per i duetti; i vincitori dei duetti passeranno al turno successivo. Domani si concluderanno i round di battaglia, in modo che la prossima fase di competizione possa riprendere lunedì prossimo.



In programma per la prossima settimana, dove normalmente inizierebbero i Knockout, ci sono le nuove Live Cross Battles. La descrizione per la notte uno del Live Cross recita semplicemente Gli artisti salgono sul palco di fronte agli allenatori mentre si contendono l'opportunità di avanzare nella competizione.

Quella sensazione quando una performance è COS buona... è *cattiva.* ??

Catturare #La voce STASERA 8/7c su @NBC . pic.twitter.com/M0PE9w3BVL

— La Voce (@NBCTheVoice) 8 aprile 2019

Nelle stagioni passate, i Knockout erano una parte della competizione di 3 settimane. I Knockouts mettono i compagni di squadra l'uno contro l'altro dando loro la libertà di scegliere le proprie canzoni ed esibirsi individualmente (mentre le battaglie hanno entrambi i cantanti che eseguono la stessa canzone in uno scontro diretto). Un'altra caratteristica unica dei round a eliminazione diretta è che vengono forniti con un consulente per offrire supporto a tutti gli allenatori e ai membri della squadra, e a ciascun allenatore viene assegnato un recupero e un salvataggio da utilizzare sui concorrenti eliminati durante il round.

Mentre lo spettacolo sta prendendo in giro l'imminente svolta come una grande sorpresa, GoldDerby.com sottolinea che le Live Cross Battles sono già state fatte in molte versioni internazionali di La voce inclusi Brasile, Cina e Grecia; L'Olanda è stata la prima a implementare questo cambiamento per le stagioni 4-5 della loro iterazione della competizione. Usando questi paesi come esempi, GoldDerby.com afferma che le Cross Battles invitano due artisti di squadre diverse a sfidarsi in diretta TV con il pubblico di casa che vota i loro preferiti per le finali.

La via @CarsonDaly festeggia quando qualcuno viene rubato è iconico. ? pic.twitter.com/kwXBJlN7au

— La Voce (@NBCTheVoice) 2 aprile 2019

MJsBigBlog.com segnalato che il La voce L'app per telefono per la stagione 16 riconosce il passaggio dai round Knockout a Live Cross Battles. Nella sezione Come giocare dell'app, indicano ai partecipanti che durante le audizioni al buio, le battaglie e le battaglie incrociate dal vivo puoi aggiungere rimuovere o scambiare artisti toccando la sezione La tua squadra che si trova sotto il menu nell'angolo superiore della schermata dell'app. La tua squadra sarà composta da 12 artisti per le audizioni e le battaglie alla cieca. Mercoledì 10 aprile alle 12:00 PT la dimensione della tua squadra sarà ridotta a un totale di 8 artisti. Dopo i Cross Battles in diretta e i risultati della Top 24, mercoledì 1 maggio alle 12:00. PT, la dimensione della tua squadra sarà ulteriormente ridotta a 3 artisti totali per il resto della stagione. Per scaricare l'app e giocare con la stagione, clicca qui .

L'inclusione di queste Battaglie incrociate, a partire dal 15 e 16 aprile, significa che gli spettacoli dal vivo inizieranno prima quest'anno rispetto alle stagioni precedenti; GoldDerby.com suggerisce che probabilmente hanno scelto di implementare la nuova svolta quest'anno perché i mentori delle celebrità (Blake Shelton, Adam Levine, Kelly Clarkson e il nuovo arrivato John Legend) sono in grado di ospitare episodi dal vivo in anticipo nei loro programmi. Significa anche che, dopo che le Live Cross Battles sono state completate, i mentori e le loro squadre dovrebbero andare direttamente alle finali.