Film 'Vice': chi è il narratore? [SPOILER]

GettyDick Cheney guarda dietro James Baker durante un servizio di arrivo per il compianto George H.W. Cespuglio.

Dall'inizio del film Vice , sentiamo la voce di un narratore che racconta la storia mentre procede. Ma chi ritrae il narratore e qual è l'identità del narratore nella trama stessa? Continua a leggere per tutti i dettagli. Questo post contiene importanti spoiler per il film di Dick Cheney.



Durante tutto il film, un narratore parla direttamente al pubblico e aiuta lo spettatore a capire esattamente cosa sta succedendo e quale parte della vita di Cheney stiamo vedendo. Quindi Adam McKay usa un dispositivo narratore in un modo simile a quello in cui ha usato Ryan Gosling come narratore in Il grande corto . Ma chi è il narratore questa volta?



Il narratore è interpretato da Jesse Plemons. Plemons è elencato su IMDB come interprete di Kurt in Vice . Potresti già conoscere Plemons da Storia degli ubriachi, Serata di gioco, Nessuna attività, Specchio nero (l'episodio della USS Callister), Fargo (Ed Blumquist), Breaking Bad (Tod), Piegato, luci del venerdì sera (Landry) e molti altri ruoli.

Continua a leggere per un importante spoiler che rivela chi è il narratore nel film. Questo è il tuo ultimo avviso spoiler.



Alla fine del film, apprendiamo che il narratore è la voce del donatore di cuore di Cheney.

E sì, Cheney ha davvero avuto un donatore di cuore nella vita reale. Il suo trapianto di cuore è stato nel 2012, La settimana riportata , quando aveva 71 anni. Aveva una lunga storia di problemi cardiaci prima del trapianto e ha avuto cinque infarti totali. Il suo primo attacco di cuore è stato quando aveva 37 anni. Nel 2012, due anni prima del suo trapianto, aveva installato una pompa cardiaca a batteria per aiutarlo a vivere fino al suo trapianto. Le persone che ricevono trapianti alla sua età hanno il 70% di possibilità di vivere cinque anni o più, ha condiviso The Week. All'epoca, gli esperti hanno condiviso che avrebbe potuto ottenere un trattamento preferenziale, non a causa del suo background politico, ma a causa della sua assicurazione sanitaria di alta qualità e della sua capacità di pagare per il trapianto. Ma non ha tagliato la linea, come alcuni erano preoccupati. Ha dovuto aspettare 20 mesi per trovare un donatore, che in realtà è stato più lungo di quanto la maggior parte dei pazienti debba aspettare.

cosa è successo a laci peterson?