Le stelle di Game of Thrones Instagram 'grazie' allo spettacolo e ai fan prima del finale della serie

GettyAttori Richard Dormer, Maisie Williams, Kerry Ingram, Gemma Whelan, Pilou Asbæk, Isaac Hempstead Wright, Joe Dempsie, Conleth Hill, Hannah Murray, Ben Crompton, John Bradley, produttore Chris Newman, produttore esecutivo Bernadette Caulfield, attori Kit Harington, Carice van Houten, Liam Cunningham, Jerome Flynn, Nathalie Emmanuel, Jacob Anderson e Sophie Turner partecipano alla proiezione dell'ottava stagione di 'Il Trono di Spade'.

chip e joanna patrimonio netto

Il Game of Thrones il finale va in onda stasera su HBO. Prima dell'episodio finale, molte delle star dello show si sono rivolte ai social media per riflettere sulle loro esperienze con la serie e ringraziare i fan per il loro supporto e dedizione durante le 8 stagioni di GOT.



Visualizza questo post su Instagram

Trovare le parole per scrivere questo post mi ha lasciato sopraffatto da quanto vorrei dire, ma da come le parole siano piccole rispetto a ciò che questo spettacolo e Dany hanno significato per me. Il capitolo della madre dei draghi ha occupato tutta la mia vita adulta. Questa donna ha preso tutto il mio cuore. Ho sudato nella fiammata del fuoco del drago, ho versato molte lacrime per coloro che hanno lasciato presto la nostra famiglia e mi sono asciugato il cervello cercando di fare Khaleesi e le parole, le azioni (e i nomi) magistrali che mi sono state date, giustizia. Game of Thrones mi ha formato come donna, attrice e essere umano. Vorrei solo che il mio caro papà fosse qui adesso per vedere quanto lontano abbiamo volato. Ma a voi, cari fan della magia, vi devo tantissimo grazie, per il vostro sguardo fisso su ciò che abbiamo fatto e su ciò che ho fatto con un personaggio che era già nel cuore di molti prima che infilassi la parrucca platino di sogni. Senza di te non c'è noi. E ora il nostro orologio è terminato. @gameofthrones @hbo #love #motherofdragonsoverandout



Un post condiviso da @ emilia_clarke il 19 maggio 2019 alle 9:37 PDT

Emilia Clarke, che ha interpretato Daenerys Targaryen dall'episodio pilota, ha condiviso una serie di foto in costume come il suo personaggio e con il cast. Nella didascalia, ha prima riflettuto su cosa significasse per lei interpretare Dany, scrivendo il capitolo La madre dei draghi ha occupato tutta la mia vita adulta. Questa donna ha preso tutto il mio cuore. Ho sudato nella fiammata del fuoco del drago, ho versato molte lacrime per coloro che hanno lasciato presto la nostra famiglia e mi sono asciugato il cervello cercando di fare Khaleesi e le parole, le azioni (e i nomi) magistrali che mi sono state date, giustizia. Ha ringraziato i fan per la loro devozione e accettazione di lei come Daenerys, e per come avrebbe voluto che suo padre, scomparso nel 2016, fosse qui ora per vedere quanto siamo volati lontano.



Visualizza questo post su Instagram

Quindi stasera abbiamo il nostro ultimo episodio. È il passo finale di un lungo e meraviglioso viaggio. Un viaggio che, per me, è iniziato alle 10 di lunedì 19 luglio 2010. Lo so perché di recente ho trovato il mio programma di prove e preparazione per la stagione 1, settimana 1. Questo mi è stato dato quando sono atterrato a Belfast per la prima volta , settimane prima ancora che iniziassimo le riprese. Ecco l'elenco delle prove in cui ho incontrato Kit per la prima volta e la prima volta che ho indossato il costume che mi ha visto attraverso 8 stagioni. Sono contento di averlo tenuto. Quella settimana ho incontrato così tante persone che hanno significato così tanto per me. Allora non potevamo sapere il viaggio che avremmo fatto insieme. Non scambierei quell'esperienza, o quelle persone, per il mondo. Godetevi l'episodio e grazie di tutto. ❤️❤️❤️ @gameofthrones @hbo #GOT ?

Un post condiviso da John Bradley (@johnbradleywest) il 19 maggio 2019 alle 10:03 PDT

John Bradley, che ha interpretato Samwell Tarly (visto per l'ultima volta mentre saluta Jon in Winterfell nell'episodio 4 della stagione 8), ha pubblicato un selfie con un foglio di chiamata del suo primo giorno di lavoro su GOT nel 2010. Nella didascalia, ha spiegato. le prove dove ho incontrato Kit per la prima volta e la prima volta che ho indossato il costume che mi ha visto per 8 stagioni. Sono contento di averlo tenuto. Quella settimana ho incontrato così tante persone che hanno significato così tanto per me. Allora non potevamo sapere il viaggio che avremmo fatto insieme. Non scambierei quell'esperienza, o quelle persone, per il mondo. Ha concluso ringraziando i fan per tutto e sperando che si godano l'ultimo episodio.



Visualizza questo post su Instagram

Sansa, grazie per avermi insegnato la resilienza, il coraggio e cos'è la vera forza. Grazie per avermi insegnato ad essere gentile e paziente e a guidare con amore. Sono cresciuto con te. Mi sono innamorata di te a 13 anni e ora a 10 anni.. a 23 ti lascio, ma non lascerò mai quello che mi hai insegnato. Allo spettacolo e alle persone incredibili che lo fanno, grazie per avermi dato le migliori lezioni di vita e di recitazione che avrei mai potuto chiedere. Senza di te non sarei la persona che sono oggi. Grazie per avermi dato questa possibilità tanti anni fa. E infine ai tifosi. Grazie per esserti innamorato di questi personaggi e per aver supportato questo spettacolo fino alla fine. Questo mi mancherà più di ogni altra cosa.

Un post condiviso da Sophie Turner (@sophiet) il 19 maggio 2019 alle 13:12 PDT

Sophie Turner (conosciuta dai fan come Sansa Stark) aveva solo 13 anni quando ha iniziato a girare la serie; ora ha 23 anni ed è appena sposata con Joe Jonas. Su Instagram, si è rivolta direttamente al personaggio che ha passato 10 anni a ritrarre, scrivendo a Sansa, Grazie per avermi insegnato la resilienza, il coraggio e quale sia la vera forza. Grazie per avermi insegnato ad essere gentile e paziente e a guidare con amore. Sono cresciuto con te. Mi sono innamorata di te a 13 anni e ora a 10 anni.. a 23 ti lascio, ma non lascerò mai quello che mi hai insegnato.

Visualizza questo post su Instagram

1. Primo giorno. 2. Ultimo giorno. GoT è stata come la gita scolastica più pazza di sempre. Un weekend di avventura di 6 anni. verme grigio. Sei passato da robot a ragazzo vero. Sono fiero di te. Mi mancherai amico. Grazie a tutti coloro che si sono presi cura di lui e hanno tifato per lui. All'inizio era davvero spaventato, ma l'hai fatto sentire amato. Lo apprezza. Gli ho chiesto. Un enorme grido al team di Targs: Nats, Emilia, Conleth, Peter, Iain, Ian, Michiel, Reece, Ed, Kit, Liam. Grazie per aver reso le giornate così divertenti. Ecco a ogni singolo dipartimento dietro le quinte che ha lavorato fino all'osso per realizzare questo spettacolo. Hanno lavorato instancabilmente ogni giorno per realizzare questa cosa, e non hanno mai ricevuto grida di approvazione e lo sanno, ma lo fanno comunque. Ecco a te, branco disordinato di talentuosi furfanti intelligenti. Vi amo tutti. Grazie. Game of Thrones FINISCE stasera su @hbo ALLE 21:00 e su @skyatlanticuk alle 2:00. Spero che vi piaccia.

Un post condiviso da Raleigh Ritchie (@raleighritchie) il 19 maggio 2019 alle 13:37 PDT

Jacob Anderson, il cui primo episodio come Greyworm era nella terza stagione, ha condiviso le foto fianco a fianco dei suoi primi e ultimi giorni sul set. Ha ringraziato i suoi compagni di cast e la troupe e, a nome dello stesso Greyworm, ha ringraziato i fan: Grazie a tutti coloro che si sono presi cura di lui e hanno tifato per lui. All'inizio era davvero spaventato, ma l'hai fatto sentire amato. Lo apprezza. Gli ho chiesto.

David Bowie tipo di cancro

Per tutta la stagione, quando i personaggi morivano sullo schermo, gli attori che li interpretavano hanno iniziato la tendenza a scrivere E ora il mio orologio è finito, un riferimento ai Guardiani della notte e ai loro voti nello show, per significare che il loro tempo con lo spettacolo è finalmente giunta al termine.