Sons Lukas e Micah si esibiscono nel concerto speciale di Willie Nelson

Getty Images

Domenica 12 aprile debutta A&E Willie Nelson: fuorilegge americano , un concerto tributo di due ore e un'intervista speciale dedicata ai settant'anni di carriera di Nelson, che ad aprile compirà 87 anni e pubblicherà il suo settantesimo album in studio.

Le esibizioni spaziano da altre leggende come George Strait, Jimmy Buffett ed Emmylou Harris, alle star più in voga di oggi come Jack Johnson, Chris Stapleton ed Eric Church, al supergruppo country alternativo The Little Willies, guidato da Norah Jones e Richard Giuliano.



Ma forse nessun artista è più vicino e più caro al cuore di Nelson dei suoi figli, Lukas e Micah.


Lukas e Micah sono artisti a pieno titolo

Sia Lukas che Micah hanno le loro band. Micah si esibisce in una band chiamata Insects vs. Robots e Lukas è il frontman della band country rock Lukas Nelson & Promise of The Real.

Costituita nel 2008, Insects vs. Robots ha sede a Venice Beach, in California. Il suo sito web descrive il loro stile come sperimentale e con una visione musicale senza confini. Dice anche che hanno condiviso un palco con Neil Young, Jack White, Tinariwen, Primus e altri.

quanto è alta Dolly parton?

Anche Lukas Nelson & Promise of the Real ha condiviso il palco con Young. Il suo sito web dice che Lukas ha un concerto regolare come leader della band di Young e chitarrista solista, con la band nel suo insieme che funge da ensemble di supporto di Young. Il loro stile è descritto come a cavallo tra rock and roll, country, soul, folk e R&B.


Lukas e Micah sono il 6° e il 7° figlio di Nelson

Nelson è stato sposato quattro volte e ha cinque figli dai suoi primi tre matrimoni. Ma alla fine degli anni '80, incontrò la sua attuale moglie, Annie D'Angelo. Nel dicembre 1988 è nato Lukas e nel maggio 1990 è nato Jacob Micah (si chiama Micah) professionalmente. Nel 1991, Willie e Annie si sono sposati e lo sono ancora oggi.

In una recente intervista con Rolling Stone , Micah dice che la famiglia è stata messa in quarantena insieme fuori Austin. Dice che, per quanto sfortunate siano le circostanze, è stato bello avere finalmente l'opportunità di trascorrere più tempo con i suoi cari. Dice anche: Il fatto che possiamo suonare uno spettacolo dal vivo nel nostro soggiorno, solo noi tre, con mia madre che riprende su un iPhone, e trasmetterlo al mondo è piuttosto carino.

Lukas fa eco ai suoi sentimenti, raccontando Rolling Stone , Puoi vederlo come una benedizione sotto mentite spoglie in qualche modo. Mio padre non si sarebbe mai dato la possibilità di riposare, e non avremmo mai passato questo tempo insieme se non fossimo stati costretti a farlo. E sta salendo lassù. Gli anni sarebbero passati e saremmo semplicemente macinati sulla strada, dice, aggiungendo: Questo virus, in qualche modo, non sarebbe potuto arrivare in un momento migliore, a causa dell'interconnessione che tutti abbiamo con la tecnologia. E ci farà apprezzare ancora di più la connessione umana, una volta che saremo in grado di tornare sulla strada ed essere più in grado di riunirci di nuovo, il che potrebbe richiedere un po' di tempo.

Willie Nelson: fuorilegge americano anteprime domenica 12 aprile alle 22:00 ET/PT su A&E dopo la biografia di Dolly Parton alle 20:00 ET/PT.