Il patrimonio netto di Simon Cowell: 5 fatti veloci che devi sapere

GettySimon Cowell partecipa al Kickoff della stagione 15 di 'America's Got Talent' al Pasadena Civic Auditorium il 04 marzo 2020 a Pasadena, in California.

Simon Cowell è un dirigente musicale britannico meglio conosciuto negli Stati Uniti come giudice di America's Got Talent ed ex giudice di American Idol. Ha un patrimonio netto di $ 600 milioni nel 2021, secondo Patrimonio netto delle celebrità .

Cowell si guadagnava da vivere firmando artisti per etichette discografiche tra cui EMI Music Publishing, e alla fine fondò le proprie etichette discografiche prima di scoprire nuovi talenti in reality TV, secondo quanto riportato dal notiziario. I suoi artisti includevano Sinitta, Leona Lewis, Susan Boyle, One Direction, Little Mix e Labrinth, secondo Riepilogo dei talenti .



Cowell ha scritto su Twitter che non vedeva l'ora che arrivi la stagione 2021 di America's Got Talent nelle ore che precedono la prima.

quando si svolge l'accademia degli ombrelli?

Da sempre il mio momento preferito su @AGT sono i Golden Buzzers e quest'anno ci sono alcune sorprese! scrisse.

Ecco cosa devi sapere:


1. Uno dei primi lavori di Cowell è stato lavorare come corridore in 'The Shining' e pulire l'ascia di Jack Nicholson tra le scene

Sempre il mio momento preferito acceso @OTTO sono i Golden Buzzers e quest'anno ci sono delle sorprese! Nuova stagione di #OTTO anteprime stasera su @NBC https://t.co/k4MgJ1mC4U

— Simon Cowell (@SimonCowell) 1 giugno 2021

Cowell ha iniziato nel mondo dello spettacolo facendo lavoretti sui set cinematografici, secondo Patrimonio netto delle celebrità .

Tuttavia, ha avuto problemi ad andare d'accordo con i suoi colleghi e capi, secondo quanto riportato dal notiziario.

Uno dei suoi primi concerti è stato lavorare come runner in The Shining, il film del 1980 di Stanley Kubrick, ha detto l'agenzia di stampa.

Il fratellastro di Simon ha detto Il Sole che all'epoca Cowell viveva vicino allo studio di Elstree dove è stato girato Shining. Anche se il lavoro era noioso, Cowell lo prese sul serio, ha detto il suo fratellastro al The Sun.

Ricordo che diceva che era solito pulire l'ascia di Jack Nicholson tra una ripresa e l'altra per le scene più famose. L'ha preso molto sul serio ed era molto orgoglioso. Era così brillante che ci si poteva vedere la faccia, ha detto, secondo The Sun.


2. Il padre di Cowell, Eric Philip Cowell, era un dirigente dell'editoria musicale EMI e Simon Cowell lavorava nell'ufficio postale dell'EMI

Simon Cowell parla di @Camila_Hair su The Kelly Clarkson Show, e come non ha quasi ottenuto un'audizione: https://t.co/6CraOAUivQ

— Camila Aggiorna (@CCUpdater) 26 maggio 2021

Il padre di Simon Cowell, Eric Philip Cowell, era un dirigente della EMI Music Publishing, ma quando Simon Cowell voleva un lavoro presso la casa discografica, non gli è stato dato un passaggio gratuito sulla scala, secondo Patrimonio netto delle celebrità . Ha iniziato a lavorare nella stanza della posta, secondo quanto riportato dal notiziario. Alla fine è diventato un produttore e ha lasciato per formare la sua etichetta discografica, secondo L'equilibrio Piccola impresa .

Simon Cowell e Lauren Silverman hanno chiamato il loro figlio come il padre di Cowell dopo la morte del maggiore Eric Cowell, secondo Solo Simon Cowell . Il più giovane Eric Philip Cowell è nato il 14 febbraio 2014 a New York City, ha detto il sito web.

Dopo la nascita di suo figlio, ha detto Simon Cowell, non ho mai saputo quanto amore e orgoglio avrei provato, secondo il sito web.

amazon consegna a natale?

3. Cowell ha formato 3 delle sue etichette discografiche, E&S Music, e successivamente, S-Records e Syco Records

Piers Morgan in trattative con Simon Cowell per 'alcune opportunità' a seguito #GMB Uscita https://t.co/yh9PMlG5LA pic.twitter.com/1i8UdiT4iP

— Daily Express (@Daily_Express) 29 maggio 2021

Simon Cowell ha formato tre delle sue etichette discografiche, ma non ha trovato immediatamente successo, secondo L'equilibrio Piccola impresa . Ha lasciato la EMI Music Publishing per formare la sua etichetta discografica, E&S Music, secondo il sito web. Ma E&S Music non ce l'ha fatta, costringendo Cowell a tornare alla EMI, ha detto il sito web.

Non era contento di essere tornato e se ne andò di nuovo poco dopo per formare la Fanfare Records con il partner Iain Burton. Dal 1985 al 1989, Fanfare ha fatto bene grazie a una serie di successi minori del suo artista, Sinitta, ha detto il sito web.

Fanfare è stata venduta a BMG, secondo Patrimonio netto delle celebrità . Quando Cowell aveva 30 anni, BMG gli ha offerto la posizione di consulente A&R, secondo The Balance Small Business. Ha firmato artisti che hanno trovato la fama, tra cui la boy band Westlife e il duo pop Robson & Jerome, ha detto il sito web.

In seguito ha fondato la sua etichetta, S-Records, e la sua ultima etichetta, Syco, secondo Celebrity Net Worth.


4. Cowell ha diverse iniziative di beneficenza tra cui Feeding America ed è apparso in un video per PETA

Lo dice sempre così com'è! Mangiare vegano è meglio per tutti: tu, gli animali e il pianeta! Buon compleanno, @Simon Cowell ? pic.twitter.com/KGYCIBZGIZ

matthew mcconaughey casa austin tx

— MAPPA (@mappa) 7 ottobre 2019

Cowell è stato un patrono di Together for Short Lives dal 2009, un'organizzazione dedicata a servire i bambini con condizioni limitanti la vita, secondo il sito web dell'organizzazione .

Il supporto di Simon è stato trasformativo e ha fatto una differenza duratura per la sensibilizzazione e la raccolta fondi di Together for Short Lives, ha affermato il sito web. Nel corso degli anni Simon ha trascorso del tempo con molti bambini e famiglie, visitando ospizi per bambini e servizi di cure palliative come Richard House Children's Hospice, Chestnut Tree House e Haven House; e invitando bambini e famiglie a unirsi a lui negli studi di X Factor e Britain's Got Talent.

Ha anche fatto un'apparizione in un video per la PETA ricordando alle persone la minaccia per gli animali quando vengono lasciati soli in auto. Ha anche donato $ 1,5 milioni a Feeding America e Feeding Britain durante la pandemia di coronavirus del 2020, secondo Patrimonio netto delle celebrità .


5. Cowell vive in una casa sulla spiaggia di Malibu da 24 milioni di dollari che ha comprato nel 2017

Cosa ne pensi del Texas? L'accento texano di Simon Cowell su @kellyclarksontv guadagnare un campanello d'oro? ?

Oggi su #KellyClarksonShow pic.twitter.com/wb4QbV8a9T

— NBC DFW (@NBCDFW) 26 maggio 2021

Cowell vive a Malibu in una spaziosa casa sulla spiaggia da 24 milioni di dollari, secondo Ciao Magazine . Ha sei camere da letto, sette bagni, un terreno di 1,63 acri e una vista sull'oceano, secondo quanto riportato dalla rivista.

All'esterno, la struttura dispone di una vasca immersione ad acqua fredda e di una vasca idromassaggio, un'area barbecue e un laghetto con carpe koi, con finestre di vetro dal pavimento al soffitto che si affacciano sullo spazio. Simon ha anche un campo da tennis, tuttavia, le precedenti foto aeree mostravano che veniva utilizzato come parcheggio di overflow, secondo quanto riportato dalla rivista nel 2020.

La master suite comprende un camino, due bagni e una sala spa/massaggi, e la proprietà dispone anche di un garage per quattro auto, secondo Patrimonio netto delle celebrità . Ha acquistato la casa nel 2017, secondo quanto riportato dalla testata giornalistica.