Morto Rob Gibbs: il regista della Pixar e l'artista della storia muore a 55 anni

FacebookRob Gibbs

Il regista di lunga data, scrittore e artista di storie per Pixar, Rob Gibbs, è morto all'età di 55 anni. La sua causa di morte non è stata confermata, ma la gente ha iniziato a condividere la notizia della sua morte il 24 aprile. Gibbs ha contribuito a molti noti e film Pixar di successo, tra cui Toy Story 2 , Monsters Inc. , Alla ricerca di Nemo e altro ancora.



I produttori di MovieBrats Pictures, che hanno lavorato con Gibbs in uno dei suoi film in uscita, Gobba , ha pubblicato un omaggio all'artista il 24 aprile:



Il team di MovieBrats Pictures ha scritto:

I nostri cuori si sono spezzati questa mattina quando abbiamo appreso dell'improvvisa scomparsa di Rob Gibbs, co-regista del nostro film d'animazione HUMP. Non abbiamo perso solo un partner creativo, ma anche un meraviglioso essere umano, sempre di buon umore e mai a corto di battute che hanno reso una gioia lavorare con lui negli ultimi anni. Prima di incontrare Rob, ha già ripensato a un'impressionante carriera in Disney e Pixar, un artista veterano di classici come Toy Story 2, Monsters Inc., Alla ricerca di Nemo o Inside Out, ha diretto molti dei cortometraggi Pixar in The Cars franchise e ha continuato a intrattenerci con le sue storie aneddotiche dei suoi molti anni nel settore. Amava passare il tempo con sua figlia e adorava le vecchie auto d'epoca e le storie di zombi. Ci mancherai tantissimo, Rob.



Gibbs lascia sua figlia Mary, che era l'amata voce di Boo in Monsters Inc .

sono kourtney e scott sposati

Gibbs ha lavorato nel settore dell'animazione per 22 anni, inclusi alcuni progetti importanti

Gibbs ha iniziato la sua 22 anni di carriera nel cinema con la Disney, a partire dalla scrittura e dagli elementi della storia di film come Pocahontas e Fantasia 2000 . Si è poi trasferito alla Pixar e ha lavorato come story artist in molti film d'animazione di alto profilo come Toy Story 2, Monsters Inc., Alla ricerca di memo e Su , per dirne alcuni.

Ha lavorato anche come regista per Tokyo Mate , a Macchine tie-in insomma, così come episodi di programmi TV come Tall Tales di Mater e Racconti da Radiator Springs .



Al momento della sua morte, Gibbs stava lavorando a diversi progetti. Stava lavorando per Disney+ su un Monsters Inc. spinoff chiamato Mostri al lavoro che conterrà le voci del cast originale. Stava anche lavorando a un film d'animazione chiamato Gobba .


Gibbs è cresciuto in California ed è sempre stato interessato a cartoni animati e animazione

Gibbs è nato a Escondido, in California, e secondo l'Hollywood Reporter , è sempre stato interessato e ispirato dai cartoni animati e dall'animazione, prima con Looney Tunes e Popeye quando era bambino. Ha partecipato a uno Spike and Mike's Festival of Animation a La Jolla, in California, che ha suscitato il suo interesse per i cortometraggi.

Rivista di animazione ha detto che Gibbs è cresciuto disegnando molto ed è stato un artista durante il liceo. È andato al Palomar College per due anni, poi si è trasferito alla CalArts per studiare l'animazione dei personaggi.

Dopo aver appreso la notizia della sua morte, molti ex colleghi e amici hanno inviato le loro condoglianze e omaggi all'artista:

Uno dei momenti migliori e DIVERTENTI che abbia mai avuto? @Pixar stava lavorando su #TokyoMater con Direttore, #RobGibbs . Il cuore spezzato per la notizia della sua scomparsa. Era un talento straordinario, super divertente e semplicemente un bravo ragazzo! Le mie condoglianze alla tua famiglia. Mi manchi amico. pic.twitter.com/OIQc4lNFuz

- Bobby Alcid Rubio (@Bobby_Rubio) 24 aprile 2020

È stato un onore lavorare con Rob negli ultimi mesi. Rob era il mio insegnante, amico e un essere umano incredibile. :( Alcuni dei lavori di Rob possono essere trovati qui: https://t.co/8fD3Bmdc36

- Ben Gluck (@BenjaminGluck) 24 aprile 2020

Il cuore spezzato per la perdita di Rob Gibbs. Se tu o i tuoi figli avete visto dei cortometraggi Pixar CarsToons, Rob ne ha diretti la maggior parte. Sua figlia era la voce di Boo in Monsters, Inc. Era un ragazzo così positivo, esilarante e sincero, che teneva molto alla sua troupe. Gli mancherà. pic.twitter.com/EefgQrHNRr

- Daniel Chong (@threebarebears) 24 aprile 2020

Rob Gibbs è stata la prima persona a fare amicizia con me quando sono arrivato alla Pixar. Ha sempre fatto in modo che nessuno si sentisse escluso. Ha fatto in modo che tutti fossero invitati alla festa. Era un grande artista, un genitore amorevole, un insegnante dedicato e un amico premuroso, affidabile e gioioso. Mi manchi Rob. pic.twitter.com/18ULh3XI0g

- Dan Scanlon (@MrDanScanlon) 25 aprile 2020