La causa della morte della principessa Diana: come sono morti i principi William e la mamma di Harry?

Getty

La principessa Diana è morta in seguito a un incidente automobilistico a Parigi, in Francia, il 31 agosto 1997. Sebbene si dicesse che fosse stata attenta in seguito all'incidente, è andata in arresto cardiaco poco dopo ed è stata dichiarata morta in ospedale, secondo il Los Angeles Times . Aveva solo 36 anni all'epoca.



la posta verrà consegnata il giorno di Columbus

In quella fatidica notte, la principessa Diana era a bordo di una Mercedes Benz con il suo ragazzo, Dodi Fayed, e la sua guardia del corpo, Trevor Rees-Jones. L'auto stava guidando a velocità accelerata; il suo autista, Henri Paul, stava cercando di evitare i paparazzi, dopo che Diana e Dodi avevano lasciato il Ritz Carlton. L'auto ha attraversato un tunnel sotto il ponte Alma e Paul ha perso il controllo, schiantandosi contro un pilastro.



Sia Fayed che Paul sono stati dichiarati morti sul posto. La principessa Diana era viva e reattiva, secondo la risposta del sergente. Xavier Gourmelon, che ha eseguito il primo soccorso su di lei.

Le ho tenuto la mano e le ho detto di stare calma e stare ferma. Ho detto che ero lì per aiutarla e l'ho rassicurata. Ha detto: 'Mio Dio, cosa è successo?' Ad essere onesti, pensavo che sarebbe sopravvissuta. Per quanto ne sapevo quando era nell'ambulanza era viva e mi aspettavo che vivesse. Ma ho scoperto dopo che era morta in ospedale. È stato molto sconvolgente, Gourmelon ha detto al Sole indietro nell'agosto 2017.



La sua guardia del corpo, Rees-Jones, è sopravvissuta all'incidente. Dopo che è stata condotta un'indagine, le autorità hanno concluso che Henri Paul era responsabile dell'incidente che è costato non solo la sua stessa vita, ma quella di altri due.

Le indagini svolte dalle autorità francesi e britanniche hanno concluso che il signor Paul era responsabile dell'incidente. Era ubriaco e sotto antidepressivi quando ha perso il controllo della Mercedes mentre sfrecciava nel tunnel che si trova vicino alla Senna, riferisce il Telegraph .

Sam's Club è aperto la vigilia di Natale?

Per anni, le teorie del complotto sulla morte della principessa Diana hanno dilagato. Forse la teoria più importante era che la famiglia reale fosse dietro la morte della principessa Diana. Il padre del suo ragazzo, Mohamed Al-Fayed, ha fatto alcune affermazioni audaci sulla morte di Lady Di. Non solo il signor Al-Fayed ha affermato che la famiglia reale ha orchestrato la morte di Diana, ma ha anche affermato che era incinta al momento della sua morte.



Diana mi ha detto al telefono che era incinta. Sono l'unica persona a cui l'hanno detto. Mi hanno detto che erano fidanzati e avrebbero annunciato il loro fidanzamento lunedì mattina (tre giorni dopo l'incidente). ... Mi ha detto che sapeva che il principe Filippo e il principe Carlo stavano cercando di sbarazzarsi di lei, ha detto di fronte all'Alta Corte mentre era sul banco dei testimoni durante un'inchiesta, secondo Fox News .

Secondo l'Indipendente , le parole e i sentimenti di Diana contribuiscono ai persistenti sospetti sulla sua morte. Come riportato dall'outlet, si sentiva insicura e certa che sarebbe stata uccisa, secondo una lettera che ha dato a Paul Burrell, un ex maggiordomo, per tenerla al sicuro. Secondo quanto riferito, la lettera esprimeva il timore che qualcuno stesse pianificando 'un incidente' nella mia auto, un guasto ai freni e un grave trauma cranico per chiarire la strada al matrimonio di Charles.

Puoi leggere di più sulle teorie della cospirazione che circondano la morte della principessa Diana facendo clic sul collegamento seguente: