Patricia Moore – La madre di Kenya Moore

Stasera, in un episodio molto speciale o #RHOA, viaggio di ritorno nella mia città natale di #Detroit con mio padre per confrontarmi con mia madre che ha compiuto 40 anni. Questa è stata una delle cose più difficili che abbia mai dovuto fare in vita mia. Ma alla fine ho avuto ciò di cui avevo bisogno dalla mia famiglia. Stasera su @bravo alle 20:00 #bravo #familyisforever

Una foto pubblicata da Kenya Moore (@thekenyamoore) il 10 gennaio 2016 alle 15:21 PST



Sopra Le vere casalinghe di Atlanta , abbiamo visto Kenya Moore parlare con suo padre Ronald Grant di sua madre Patricia Moore, che è stata assente dalla sua vita. Kenya ha il dolore nel cuore per la relazione che ha e non ha con i suoi genitori. I genitori di Kenya Moore erano entrambi adolescenti quando l'hanno avuta a Detroit, nel Michigan, quindi è stata una situazione difficile. A sua volta, il Kenya ha finito per essere cresciuto dalla nonna e dalla zia paterna dopo che sua madre l'ha abbandonata alla nascita. Kenya Moore una volta ha rivelato a Bravo che sua madre non l'ha mai nemmeno nominata, confessando che:



quando è una vita meravigliosa in tv 2016

Sin dalla nascita, mia madre ha preso la decisione all'età di 16 anni di fingere di non avermi mai avuto. Non mi ha mai parlato. Anche se presente nella stessa stanza con altre persone e familiari, fa finta che semplicemente non esisto. Fa finta che io sia invisibile.

Secondo Vicolo del rossetto , riferiscono che:



Nel 1993 Patricia ha affermato che la porta per la comunicazione è stata e rimarrà sempre aperta, non si è scusata come chiede il Kenya. A quanto pare c'erano problemi prima che nascesse il Kenya. Patricia rifiuta di discutere i dettagli dell'allontanamento. Sono una persona molto riservata. Non importa quanto mi ritragga Kenya, perché so esattamente chi sono. Il Kenya sostiene che quando ha visto sua madre da bambina alle riunioni di famiglia, ha cercato senza successo di stabilire un contatto. Mi avrebbe trattato come se fossi invisibile. Il Kenya ha deciso quando aveva 12 anni di smettere di cercare di comunicare con sua madre. Ho deciso di non farmi mai più del male, spiega. Il suo dolore, ammette, si è trasformato in rabbia, la maggior parte della quale è diretta a sua nonna. Sebbene abbia vissuto per alcuni anni con la famiglia benestante di Patricia, il Kenya è stato cresciuto principalmente da Doris, che viveva con suo marito, Virgil, e i loro cinque figli in un quartiere povero a Detroit ovest, Doris, custode di una coppia di anziani, ha grattato insieme i soldi per comprare un abito per il primo spettacolo del Kenya a 14 anni. Ero amareggiato. Ho ferito i suoi sentimenti, dicendo: 'Non sei mia madre'.

cosa significa kai in giapponese?

Kenya Moore su sua madre: 'Non mi ama e fa finta che io sia invisibile'... http://t.co/QU30IKfLwZ ? #RHOA pic.twitter.com/wFes8Et4Sr

— Real Housewives (@Real_Housewives) 29 marzo 2015



Nella puntata di stasera di ROA , Kenya cerca di convincere sua madre a parlarle dopo la svolta che ha avuto con suo padre Ronald. Guarda una clip di anteprima qui sotto.

Quando Kenya è arrivata a casa di sua madre, ha bussato alla porta e si è identificata. Ha sentito una voce dentro che diceva di non aprire la porta e poi ha detto di aver sentito girare la serratura.

Kenya Moore è scappata di casa quando aveva solo 12 anni e suo padre non le ha parlato per cinque anni. Ha confessato su ROA Quello:

Con mio padre ho sempre avuto una relazione simultanea. Non siamo necessariamente d'accordo. Ma è uno dei pochi membri della famiglia con cui sono ancora in contatto.

Kenya ha ammesso di essere stata egoista nel fuggire e si è scusata per il dolore che aveva causato a suo padre, ma gli ha anche fatto sapere che anche lei era ferita.

Si dice che Patricia Moore, la madre del Kenya, sia un'insegnante di educazione speciale a Detroit, nel Michigan.

consegna della posta 2 gennaio 2017