Veranu Veranu Veranu
07 Feb

Veranu, una campagna di equity crowdfunding di successo

Di  Equinvest
(0 Voti)

Una campagna di equity crowdfunding più che riuscita, in overfunding già dopo tre settimane, per una startup che continua a convincere investitori e addetti ai lavori. Parliamo di Veranu, l’azienda sarda che con la sua mattonella intelligente mira a produrre energia pulita, abbattendo le emissioni di Co2. 

Un progetto unico grazie alla sua innovativa tecnologia, applicabile a qualsiasi tipo di pavimento, è possibile convertire l’energia cinetica dei passi in elettricità, con un grosso beneficio per l’ambiente. Infatti la grande richiesta di energia spinge molti paesi- soprattutto quelli in via di sviluppo- a utilizzare combustibili fossili, con ovvie ripercussioni sul riscaldamento globale, il buco nell’ozono e l’effetto serra. Veranu invece è realizzato con materiali riciclati e permette quindi anche di risparmiare sui costi di produzione e sul prezzo al cliente finale. Ma non solo: è facile da gestire e installare, perché ha peso e dimensione contenuti, e può anche essere usato in contesti urbani. Bastano venti passi per accendere un lampione a luci LED in città; diecimila per ricaricare completamente uno smartphone.

Il mercato in cui la startup opera è quello dell’energy harvesting, che racchiude tutti i sistemi di energia pulita prodotta da fonti rinnovabili e crescerà in maniera sempre più nei prossimi anni. Mentre tra i maggiori clienti figurano municipalità e aziende, sia pubbliche che private. Veranu non è solo una mattonella smart, ma anche una filosofia che punta sull’ecosostenibilità e su un cambiamento che deve riguardare l’intera comunità. La startup è stata scelta da Terna tra le migliori 10 a livello internazionale in ambito energetico ed eletta la migliore in Sardegna dalla rivista Panorama. Le sue grandi potenzialità non sono sfuggite ai Business Angel che hanno deciso di partecipare alla campagna di equity crowdfunding  per la raccolta di 75mila euro, a fronte di un equity distribuita del 5%, ma che ha poi superato i 180mila. Il team ha quindi deciso di lanciare anche una campagna di reward, sulla piattaforma Eppela, di 5mila euro.

Un futuro che si preannuncia ricco di novità Il 2017 è già iniziato nel migliore dei modi per Veranu. E grazie alla raccolta di equity crowdfunding la startup potrà puntare all’assestamento del business, al rafforzamento del brand, al miglioramento del prodotto e a istallazioni internazionali, che permetteranno anche di testare le performance e far conoscere la tecnologia.

Letto 956 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 April 2017 10:58
Devi effettuare il login per inviare commenti

Equinvest S.r.l.

  • Piazza del Popolo 3, Roma
  • Tel: +39 02 92853972
  • Fax: +39 06 92943542
  • ti.tsevniuqe@enoizerid
  • P.IVA 12917981008
  • Capitale sociale
  • € 1.056.982,55 i.v.

Social