Mary Stauffer e la figlia Beth: 5 fatti veloci che devi sapere

Youtube

L ifetime spesso prende spunto dai titoli dei loro film e dai loro Rapito: La storia di Mary Stauffer il film non è diverso. La vera storia dietro il film ha avuto luogo negli anni '80.



Il film Lifetime è interpretato da Alyson Hannigan ed esamina la storia di Stauffer e della sopravvivenza di sua figlia in circostanze strazianti.



Il dettagli dietro il rapimento di Stauffer e di sua figlia di 8 anni potrebbe sembrare che avrebbero potuto essere strappati loro stessi da un film. Stauffer e sua figlia stavano andando a farsi tagliare i capelli prima di un viaggio missionario di quattro anni nelle Filippine, quando sono state rapite in pieno giorno da Ming Sen Shiue.

Ecco cosa devi sapere su Stauffer e sua figlia:



Rob e China si sono lasciati

1. Mary Stauffer era un'insegnante rapita da un ex studente

Negli anni '70, Stauffer ha lavorato come insegnante di scuola superiore prima di intraprendere viaggi missionari nelle Filippine, dove lei e suo marito avrebbero vissuto per anni alla volta.

Dopo essere stata rapita, Stauffer, che all'epoca aveva 36 anni, all'inizio non riconobbe il suo rapitore, pensando che potesse essere un crimine casuale per soldi o qualche altro incentivo. Si è scoperto, però, che Shiue, allora 29enne, era un ex studente di Stauffers. Divenne ossessionato da lei dopo essere stato nella sua classe di algebra di prima media 15 anni prima. Ha pianificato i suoi crimini per anni prima di agire sulla sua ossessione.

Shiue stava pedinando Stauffer nel 1975 quando ha fatto irruzione in una casa di proprietà dei suoi suoceri. Lì, ha legato i suoi parenti e ha minacciato di ucciderli se avessero denunciato il crimine. Sebbene Stauffer non fosse lì in quel momento, l'ha raggiunta cinque anni dopo, quando ha rapito lei e Beth sotto la minaccia delle armi.




2. Sono stati trattenuti per 53 giorni

Dopo essere stato rapito, Stauffer è stato tenuto prigioniero e violentata ripetutamente nell'arco di 53 giorni. Ha scoperto per la prima volta chi era Shiue il secondo giorno del suo rapimento. Lei disse Le persone che non ricordava nulla di allarmante su di lui da quando era nella sua classe.

elenco dei vincitori del talento americano

Molto luminoso. Studente molto capace. Solo un tipico ragazzo di prima media, ha detto.

Nel corso di 53 giorni, Shiue ha minacciato Stauffer e Beth, dicendo che li avrebbe uccisi e tutta la loro famiglia se avessero cercato di fuggire. Ha filmato le sue aggressioni sessuali su Mary, dicendo che avrebbe fatto del male a sua figlia se non avesse obbedito.

Ha detto a Stauffer che gli aveva rovinato la vita dandogli una B nella sua classe di algebra, che gli è costata una borsa di studio e lo ha costretto a combattere nella guerra del Vietnam, dove le ha detto che era tenuto prigioniero. Niente di tutto ciò era vero. Non ha mai combattuto in Vietnam, e in realtà ha frequentato l'Università del Minnesota e in seguito ha posseduto un negozio di elettronica.

Ogni giorno ci chiedevamo se sarebbe stato il nostro ultimo giorno, ha detto Stauffer. Non avevamo fiducia che ce l'avremmo fatta a sopravvivere.

perché mignolo ha tradito ned?

Ogni giorno, Stauffer raccontava a Beth storie della Bibbia per assicurarsi che rimanesse ottimista sulla loro fuga. Ha rivisitato la storia dell'apostolo Pietro che fu imprigionato e destinato a essere ucciso il giorno successivo, solo per essere salvato quando Dio mandò un angelo a salvarlo. Beth avrebbe chiesto a Stauffer se un angelo li avrebbe fatti uscire dall'armadio e li avrebbe lasciati tornare a casa.


3. Sono scappati mentre il loro rapitore era al lavoro

Sul loro 53° giorno di prigionia , Stauffer notò che erano tenuti in posizione solo da un cavo che li collegava al perno della cerniera sulla porta dell'armadio. Sapeva che se fosse riuscita a far uscire quel perno dalla porta, sarebbero stati in grado di mettersi in salvo prima che il loro assalitore tornasse a casa.

Ha detto che il perno della cerniera è uscito facilmente. È stata quindi in grado di chiamare la polizia e identificarsi, chiedendo alla polizia di venire a salvarli. Lei e Beth aspettavano fuori dietro una vecchia macchina nel timore che Shiue tornasse a casa e li uccidesse prima che arrivasse la polizia.

Poco dopo l'arrivo della polizia, hanno anche arrestato Shiue sul posto di lavoro. Mentre era in prigione, offrì a un altro detenuto $ 50.000 per uccidere Stauffer e Beth in modo che non potessero testimoniare contro di loro.

Stauffer ha testimoniato al processo di Shiue, a quel punto ha cercato di ucciderla due volte. In primo luogo, l'ha accusata mentre testimoniava al suo processo per rapimento. Poi, quando stava testimoniando durante il suo processo per aver ucciso un bambino di sei anni Jason Wilkman, Shiue l'ha colpita in faccia con un coltello che ha portato in aula. La ferita aveva bisogno di 62 punti.

Shiue è stato condannato a 70 anni di carcere totale per i suoi crimini. Gli è stata negata la libertà vigilata nel 2010.

chi è stato eliminato da Ballando con le stelle la scorsa settimana

4. Accreditano la loro fede per averli tenuti in vita

Durante il calvario , Stauffer e Beth facevano veglie di preghiera ogni giorno e condividevano tra loro storie della Bibbia. Stauffer ha detto a Fox News che sebbene si sentissero scoraggiati e senza speranza, mantennero la loro fede in Dio.

Non era una polizza assicurativa che saremmo usciti vivi da lì, ha detto. Lo sapevamo, ma sapevamo che non ci avrebbe abbandonato. Sarebbe con noi qualunque cosa accada. Abbiamo dovuto crederci. Abbiamo dovuto lasciare che questo avesse la precedenza sui sentimenti.

a che ora chiude Aldi oggi

Beth ha detto a Twin Cities Pioneer Press che sapeva di non essere troppo difficile e di accettare ciò che il rapitore gli dava.

Da bambino di 8 anni, mi è diventato evidente molto rapidamente, se siamo difficili, lui si arrabbia di più e le cose per noi vanno peggio. Se siamo simpatici e se siamo simpatici, lui diventa più simpatico. La verità è che più siamo stati gentili con qualcuno che è stato terribile con noi, migliore era la nostra situazione.


5. Ora condividono un messaggio di speranza

YoutubeMary e Beth condividono la loro storia con Lifetime prima della premiere del film sul loro rapimento.

Attraverso tutta la loro tragedia, Mary e Beth Stauffer condividere messaggi di speranza .

Spero che le persone ripongano la loro fiducia nel Signore perché non puoi sbagliare… ha detto Stauffer. Dopo la tragedia, c'è speranza. La tragedia non definisce le nostre vite. Possiamo andare avanti con la vita. Dio è stato così buono con noi. Siamo stati in grado di andare avanti con il nostro ministero, con le nostre vite, con la nostra famiglia. Abbiamo avuto una vita meravigliosa anche dopo il rapimento.

Beth ha convenuto che la tragedia non definisce le loro vite.

Può essere una cosa che è successa nella nostra vita, ha detto. Può essere qualcosa che ci aiuta a crescere. Ma le cose buone possono ancora accadere dopo la tragedia e [tu] puoi ancora avere una bella vita.

Rapito: La storia di Mary Stauffer è disponibile per lo streaming su Lifetime e verrà riprodotto su Lifetime alle 20:00. il 25 febbraio.