I mariti di Margot Kidder: 5 fatti veloci che devi sapere

GettyMargot Kidder.

Attrice e attivista Margot Kidder , meglio conosciuto per aver interpretato Lois Lane nella serie di film di Superman originale insieme a Christopher Reeve, ha morto all'età di 69 anni . Kidder, nata in Canada e successivamente trasferitasi negli Stati Uniti, dove è diventata cittadina e attivista democratica apertamente, sensibilizzando sulla salute mentale sulla base della sua battaglia contro il disturbo bipolare, oltre a parlare contro la guerra e per l'ambiente , è stato sposato tre volte ed è sopravvissuto da sua figlia e nipoti. Ecco cosa devi sapere sui mariti e sui matrimoni di Kidder:




1. Kidder è stata sposata con il romanziere americano Thomas McGuane per 2 anni e ha avuto la sua unica figlia, una figlia, con lui

Il primo marito di Margot Kidder fu il romanziere americano Thomas McGuane. Aveva 27 anni quando sposò McGuane nel 1975. Un anno dopo, Kidder ebbe la sua unica figlia, Maggie McGuane, dal marito romanziere. La coppia ha divorziato nel 1977. Il lavoro di McGuane comprende diversi romanzi, racconti e sceneggiature, insieme a una raccolta di saggi sulla vita all'aria aperta.



love island stagione 2 usa

Lei ha parlato con la Toronto Star nel 2010 sul suo primo matrimonio:

Mi sono innamorato di (lui) negli anni '70 e dopo che ci siamo sposati, ci siamo trasferiti nel Montana e si aspettava che mi trasformassi in una moglie sottomessa del ranch e servissi il grande scrittore. Quel tipo di mettere una data di scadenza su quel particolare progetto. Abbiamo fatto la cosa Taylor-Burton per alcuni anni ed eravamo follemente innamorati o follemente odiati, ma abbiamo fatto una bellissima figlia. Sapevo che non stava funzionando, ma ero così dipendente da lui, profondamente innamorato di lui, che non ho avuto il coraggio di lasciarlo. Poi gli ho detto che mi era stato chiesto di fare 'Superman' e questo significava che dovevo vivere a Londra per sei mesi. Mi ha guardato in modo strano, mi ha chiesto se l'avrei fatto e quando ho detto di sì, mi sono svegliato la mattina dopo e aveva impacchettato tutte le mie cose e le aveva spostate fuori.



Nel 1996, a Kidder è stato diagnosticato un disturbo bipolare dopo un episodio maniacale che includeva la convinzione di essere stata perseguitata da diversi uomini che erano stati assunti da McGuane per ucciderla, secondo il Washington Post. Kidder ha detto ai giornalisti che McGuane stava cercando di farla uccidere e ha detto, Fa che O.J. I Simpson assomigliano ad Alan Alda.

McGuane, che sta ancora lavorando come scrittore, ha detto a The Post che non stava cercando di ucciderla e che l'aveva vista raramente dal loro divorzio. Non abbiamo avuto un matrimonio di successo, ha detto McGuane al giornale. Abbiamo avuto un breve matrimonio e l'ho lasciato con un enorme senso di sollievo. Era il tempo di 'Superman', erano gli anni '70. Era una sorta di epoca mordi e fuggi. Secondo The Post, Kidder ha detto una volta, ho passato quattro anni ubriaco per la maggior parte del tempo, a proposito della loro relazione. McGuane ha detto di aver visto Kidder un anno prima al matrimonio di sua figlia.

Non so nemmeno come reagire. La vedo a malapena da oltre 20 anni, disse all'epoca. È un peccato che abbia avuto il problema che ha. Mi dispiace che continui a provare i sentimenti che ha espresso nei miei confronti e nei confronti della mia famiglia. Temo di non poterti dire perché {lei li ha}. La mia più grande preoccupazione è che questo sia estremamente doloroso per Maggie.



Kidder in seguito ha detto a People di quell'episodio, è molto difficile convincere una persona maniacale che c'è qualcosa di sbagliato in loro. Non hai voglia di dormire. Sei pieno di idee. Ha detto che è passata dall'essere angosciata all'illusione assoluta, dopo che parti del suo libro di memorie che aveva scritto sul suo computer sono state perse a causa di un virus e non è stato possibile recuperarle. Ha detto a People che vedeva agenti e assassini ovunque e che avrebbe gridato loro, so che mi stai guardando!

Kidder ha detto alla rivista: È molto difficile convincere una persona maniacale che c'è qualcosa di sbagliato in loro. Non hai voglia di dormire. Sei pieno di idee.

la signora smith aveva 4 figlie risposte

La figlia di Kidder, Maggie, è scrittrice, attivista e fotografa. Ha avuto due figli durante il suo matrimonio con il romanziere Walter Kirn, e Kidder ha parlato di passare del tempo con loro. Mio nipote mi vede come Lois in TV ogni Natale, lei ha detto a Yahoo Movies nel 2016, e questo mi fa guadagnare punti.


2. È stata sposata con l'attore John Heard per soli 6 giorni nel 1979

GettyGiovanni sentito.

Dopo il divorzio da McGuane, Margot Kidder ha sposato l'attore John Heard nel 1979. Ma il loro matrimonio è durato solo sei giorni. La coppia si è sposata il 24 agosto 1979 e si è separata sei giorni dopo. Il loro divorzio non è stato finalizzato fino al dicembre 1980.

All'epoca, Kidder stava lavorando alla serie di film di Superman e aveva recentemente girato The Amityville Horror e presentato Saturday Night Live. A quel tempo Heard stava recitando in una serie di spettacoli teatrali all'Eugene O'Neill Theatre Center, vincendo gli Obie Awards per le sue esibizioni in Otello e Spalato. È anche apparso nel film Head Over Heels (poi ripubblicato nel 1982 come Chilly Scenes of Winter) durante l'anno in cui si sono sposati. Heard e Kidder sono apparsi in seguito insieme nel film Silent Cradle del 1997.

è pulcino-fil-a aperto oggi

La giornalista di gossip Liz Smith scrisse all'epoca, La fidanzata di Superman, Margot Kidder, si è sposata lo scorso venerdì pomeriggio nel giardino inzuppato di pioggia di un amico di Manhattan, con l'attore John Heard. Non devo dirti che Margot è sexy in 'The Amityville Horror' e John è sexy nel recitare in 'Othello' a Central Park, e che quando due persone decidono di sposarsi, il tempo è l'ultima cosa su cui contare. le loro menti.

Heard, che è apparso in diversi film, tra cui Home Alone, è morto nel luglio 2017 all'età di 71 anni per un attacco di cuore.


3. Kidder è stata sposata con il regista francese Philippe de Broca dal 1983 al 1984

Il terzo e ultimo matrimonio di Kidder è stato con il regista francese Philippe de Broca dal 1983 al 1984. L'hanno incontrato mentre recitava nel suo film del 1983 Louisiana, secondo il Los Angeles Times.

È stato un po' impulsivo, temo, ha detto al giornale nel 1986. Non poco irresponsabile. Semplicemente non eravamo fatti per essere sposati l'uno con l'altro. Ci siamo solo fatti trasportare. Ma la luna di miele in Kenya è stata spettacolare. Mi sono così innamorato di quel paese. Sentivo davvero di saperlo. Altre persone mi hanno detto di avere la stessa sensazione riguardo al Kenya. So solo che sto morendo dalla voglia di tornare indietro. E nei giorni in cui sono stufo di questa attività, immagino di finire lì, a condurre safari. Anche scrivendo, ovviamente.

Di Broca morto nel 2004.


4. Dopo il suo divorzio da de Broca, Kidder ha detto che preferiva la compagnia dei suoi cani

Margot Kidder.

Dopo il divorzio da de Broca, Kidder ha scherzato sul fatto che preferisse la compagnia dei suoi cani, a secondo Sky News . Rimase single per il resto della sua vita mentre si occupava dei suoi problemi di salute mentale, trascorreva del tempo con sua figlia e i suoi nipoti ed è diventata un'attivista su diverse questioni politiche, tra cui come manifestante contro la guerra e come sostenitrice delle questioni ambientali e mentali consapevolezza della salute. Viveva in Montana in una capanna di tronchi con i suoi due cani al momento della sua morte, secondo NBC News.

Era molto, molto felice di vivere con i suoi cani in Montana e di far parte di una comunità davvero forte, sua sorella, Annie Kidder, ha detto alla Montreal Gazette . È così che voleva vivere la sua vita.

Kidder è anche rimasto vicino a Christopher Reeve fino alla sua morte nel 2004, raccontando CBS News dopo la sua morte, quando sei legato a qualcuno appeso al soffitto per mesi e mesi, ti avvicini dannatamente. Non riesco a smettere di pensare a Christopher perché è stato una parte così importante della mia vita. Era solo un ragazzo fantastico. …Era complicato, molto intelligente, davvero intelligente, e sapeva di aver fatto qualcosa di significativo. Ne era molto consapevole e molto contento di quel ruolo.

lacey jones nuda e impaurita

Nel 2011, lei scherzato con TMZ su Lois Lane che non esce più con Clark Kent, dicendo che il compagno a quattro zampe potrebbe essere migliore per il giornalista del Daily Plant. Forse Lois dovrebbe prendere un cane! Sono molto più facili degli uomini.


5. Kidder ha avuto diverse relazioni di alto profilo, frequentando Steven Spielberg, Richard Pryor e l'ex primo ministro canadese Pierre Trudeau, tra gli altri

Pierre Trudeau.

Insieme ai suoi tre matrimoni, Kidder ha avuto anche diverse relazioni di alto profilo. Ha frequentato lo scrittore/regista Steven Spielberg, il regista Brian De Palma, lo scrittore/regista Tom Mankiewicz e l'attore/comico Richard Pryor.

Kidder ha anche frequentato l'ex primo ministro canadese Pierre Trudeau, il cui figlio, Justin Trudeau, è l'attuale primo ministro del paese. Secondo la Montreal Gazette , Kidder ha il merito di aver influenzato l'iniziativa di pace globale di Pierre Trudeau durante i suoi ultimi mesi in carica.

Kidder ha chiamato uno dei suoi cani Pierre come Trudeau, lei disse a George Stroumboulopoulos nel 2012. Quando Pierre è morto, ero davvero, molto triste e ho preso questo cucciolo e non era proprio come coccolare l'umano Pierre, ma dannatamente bene.

a che ora apre Walmart il giorno di Natale?

Pierre Trudeau è morto nel 2000.

Mentre recitava nella commedia di Nora e Delia Ephron, Love, Loss and What I Wore, nel 2010, ha ha detto al Toronto Star, Amore? Quando ero giovane mi innamoravo ogni cinque minuti. Accidenti, devo aver avuto metà del Nord America. Dopo essere entrata in menopausa, mi sono resa conto di aver rovinato tutta la mia vita a causa dei miei ormoni. Sono totalmente sollevato di esserne libero. Ho due nipoti, tre cani e centinaia di amici. È abbastanza.

Ha detto al giornale: Una delle cose quando passi i 60 anni è che la tua vita diventa una serie di perdite che si accumulano come una pira funeraria. Sviluppi un'iperconsapevolezza che sei nell'ultimo tratto. È molto liberatorio e molto potente in qualche modo, ma è anche agrodolce. È un posto molto buddista in cui devi entrare se hai intenzione di affrontare tutto questo. Un paio di settimane fa sono entrata in un negozio di abbigliamento vintage a Tucson e ho visto questo fantastico outfit, gonna e top neri. L'ho guardato e ho detto: 'Margot, è meglio che lo compri, perché non hai niente per cui andare a un funerale. Così l'ho comprato. E la settimana successiva, il mio caro amico (sceneggiatore) Tom Mankiewicz è morto improvvisamente. E prima tutto quello che ho sentito è stato il dolore e poi ho pensato: 'Beh, almeno sono contento di aver comprato quel vestito'.