L'uomo scagionato dall'omicidio della moglie si oppone alla rappresentazione dei pubblici ministeri da parte di 'Outcry'

CBSMichael Morton è stato condannato per l'omicidio di sua moglie Christine nel 1987, nonostante il figlio fosse un testimone oculare e dicesse che non era suo padre. Morton è stato esonerato nel 2011.

grido è una nuova docuserie su Showtime che racconta le indagini sull'aggressione sessuale di un bambino di 4 anni in un asilo nido a Leander, in Texas. liceale Greg Kelley è stato condannato e ha scontato tre anni per il crimine fino a quando l'indagine non è stata riaperta dopo che il procuratore distrettuale della contea di Williamson Shawn Dick ha ricevuto prove credibili che qualcun altro potesse aver commesso l'aggressione sessuale.



Alla fine, Kelley è stato esonerato, con il presidente del giudice Donna King che ha trovato Kelley in realtà innocente. King si è scusato per il fallimento sistematico dell'indagine e del processo originali, secondo KVUE . di Austin . Essendo stato trovato effettivamente innocente, Kelley avrà diritto a un risarcimento ai sensi dell'Innocence Act per $ 80.000 per ogni anno in cui è stato incarcerato, secondo esperti legali che hanno parlato con KVUE.



in una stanza quadrata ci sono tre gatti

Un altro caso di ingiusta condanna menzionato in grido è quella di Michael Morton, condannato per l'omicidio di sua moglie nel 1987. Morton afferma di avere un problema con il modo in cui vengono presentati i pubblici ministeri in grido . Ecco cosa devi sapere sul suo caso e perché pensa che la rappresentazione dei pubblici ministeri sia imperfetta.


Morton è stato condannato nel 1987 e scagionato nel 2011

Secondo il Progetto Innocenza , nel 1986, Morton lavorava come gestore di un supermercato in Texas quando sua moglie Christine fu uccisa nella loro casa. È stata picchiata a morte con un'arma di legno ed è stato trovato dello sperma che macchiava le lenzuola sul letto dove giaceva il suo corpo.



Il figlio di 3 anni dei Morton, Eric, è stato testimone del crimine e ha detto alle autorità che non era suo padre. I vicini hanno anche visto un uomo parcheggiare ripetutamente un furgone verde sulla strada dietro la casa dei Morton nel periodo precedente all'omicidio. Ma questa prova era assente dagli atti consegnati al giudice del processo e nel 1987 Morton fu condannato per l'omicidio di sua moglie e condannato all'ergastolo.

non ho visto due migliori amiche carine

Nel 2005, il progetto Innocence ha preso il suo caso. La prova del DNA è stata testata da una bandana insanguinata trovata vicino alla casa dei Morton. Corrispondeva a Mark Norwood, un uomo i cui capelli sono stati trovati sulla scena di un'altra donna trovata morta a bastonate nel suo letto; il suo omicidio è avvenuto due anni dopo la morte di Christine Morton, mentre Michael Morton era in prigione.

Morton è stato infine scagionato dal suo crimine e rilasciato dal carcere alla fine del 2011. Norwood è stato condannato per il crimine nel 2013; è stato successivamente condannato per il secondo omicidio e attualmente sta scontando l'ergastolo per entrambi i crimini, secondo KXAN .



Nel 2013, il giudice della corte distrettuale Ken Anderson, l'uomo che ha perseguito il caso originale di Morton, è stato accusato di oltraggio penale e manomissione delle prove per nascondere le informazioni a discarico al giudice del processo e alla squadra di difesa di Morton. Anche l'Ordine degli Avvocati di Stato del Texas lo ha accusato di etica. Si è dimesso dalla sua posizione di giudice e ha perso definitivamente la sua licenza per esercitare la professione di avvocato.

Infine, nel 2013, il governatore del Texas Rick Perry ha firmato un disegno di legge noto come Michael Morton Act, che richiede ai pubblici ministeri di aprire i propri fascicoli agli imputati e di tenere un registro delle prove che rivelano.


Morton si oppone alla rappresentazione di Outcry dei pubblici ministeri di Kelley

In un dichiarazione sul suo sito web , Morton spiega in dettaglio come l'avvocato di Kelley, Patricia Cummings, fosse uno degli avvocati dedicati che mi hanno rappresentato pro bono per molti anni mentre ero ancora in prigione e come era chiaro che lavorava instancabilmente al caso di Kelley.

Ma scrive anche:

Sono rimasto scioccato e sgomento nel vedere un'anteprima di grido e guarda come i realizzatori hanno ritratto la storia del caso di Greg e il mio. Il film usa la mia storia come cornice per la storia dell'ingiustizia nell'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Williamson e come il mio esonero avrebbe spianato la strada a una nuova leadership riformista. Sorprendentemente, tuttavia, il film rimaneggia le false accuse riguardanti la gestione del caso di Greg da parte di Patricia (che la Corte d'appello del Texas ha già respinto), e non menziona mai una volta che Patricia era l'unico avvocato della contea di Williamson che ha avuto il coraggio e l'integrità di rappresentarmi mentre Ero ancora in prigione.

Ritrae anche il procuratore distrettuale Shawn Dick e il suo primo assistente, Lindsey Roberts, come cercatori di verità che si suppone siano stati ispirati dal mio esonero per portare un vero cambiamento nella contea di Williamson. Eppure il film non menziona mai che hanno giocato un ruolo chiave nel tentativo di ostacolare un'indagine sulla cattiva condotta dell'accusa che ha causato la mia condanna ingiusta e (nel caso del signor Roberts) hanno combattuto per tenermi in prigione anche dopo che il DNA ha identificato il vero assassino di mia moglie. Il signor Dick ha anche riassunto Mike Davis, uno degli uomini che mi ha perseguito, come ADA nel suo staff, dove rimane oggi.

adam sandler hanukkah canzone 2

In una dichiarazione rilasciata al Austin Statista , Il procuratore distrettuale Dick ha affermato che gli spettatori possono trarre le proprie conclusioni.

Lavoriamo duramente ogni giorno nel nostro ufficio per ripristinare la professionalità, l'esperienza e l'integrità del nostro sistema di giustizia penale della contea di Williamson, ha affermato Dick.

grido va in onda la domenica alle 22 ET/PT su Showtime.