Luke Perry onorato per il reboot di 'BH90210'

Getty

Un reboot della serie Beverly Hills 90210 è stato creato quando l'ex star Luke Perry è morto inaspettatamente. Il 4 marzo 2019, all'età di 52 anni, Perry è morto dopo aver subito un grave ictus diversi giorni prima, come riportato da TMZ .



Perry è stato colpito da un ictus lo stesso giorno in cui 90210 ha annunciato una serie di reboot intitolata BH90210 , per cui Perry non aveva firmato. Ma Jennie Garth ha poi rivelato in un episodio di Guarda cosa succede dal vivo che Perry sarebbe stato coinvolto nella serie in qualche modo. Molti dei co-protagonisti di Perry avevano firmato per il reboot, che avrebbe caratterizzato ognuno di loro in versioni intensificate di se stessi.



Shannen Doherty torna in '90210' per Luke Perry

Una persona che inizialmente non aveva fatto parte dello spettacolo era Shannen Doherty, ma ha detto di aver cambiato idea dopo la morte di Perry, che ha interpretato il suo interesse amoroso, Dylan McKay, nella serie. Fox News ha riferito che Doherty ha detto: Quando Luke è morto, le cose sono cambiate drasticamente per me. E ho sentito che era una grande opportunità per onorarlo. E poi mi è piaciuto molto essere in quella posizione perché ora posso sedermi qui con un sacco di persone che conosci, rispetto e amo … E abbiamo fatto questo fantastico viaggio insieme in cui cerchiamo anche di guarire perdendo qualcuno che significa il mondo tutti noi.

Il produttore esecutivo Chris Alberghini ha confermato a Fox che si sarebbe parlato della morte di Perry nello show, poiché volevano rendere omaggio alla star defunta. Ha spiegato, un sacco di pensiero è andato in esso. Sapevamo che dovevamo riconoscerlo e rendergli omaggio... Ovviamente, è stata una perdita molto dolorosa per il cast e per tutti quelli che lo conoscevano, e volevamo farlo nel modo più rispettoso possibile. È stato qualcosa di cui abbiamo discusso molto con tutti nel cast e tentativi ed errori … C'erano alcune cose che abbiamo provato che non hanno funzionato e poi abbiamo trovato un modo in cui tutti ci sentivamo a nostro agio e ci siamo sentiti onorati in modo appropriato .



©2019 Fox Media LLC Credito: Brian Bowen Smith/FOXDa sinistra a destra: Jason Priestley, Tori Spelling, Ian Ziering, Shannen Doherty, Brian Austin Green, Gabrielle Carteris e Jennie Garth.

ho 1 numero e il powerball

Il cast di 90210 ricorda Luke Perry

Alcuni del cast si sono aperti a Le persone sulla scomparsa di Perry durante le riprese. Garth ha detto: Ci sono così tanti strati di dolore. È stato davvero intenso. Ancora non mi piace ammettere che è vero.

Brian Austin Green ha confessato che, posso leggere una riscrittura e Luke è menzionato e io cado a pezzi. Luke era un fratello maggiore per me. E sembrava che sarebbe rimasto in giro per sempre. Ha continuato dicendo: Molte persone hanno detto: 'Lo spettacolo non sarà lo stesso senza Dylan'. E sono d'accordo. Ma la realtà è che non è più qui per condividerlo con noi. Quindi, gli renderemo omaggio nel miglior modo possibile.



Shannen Doherty rende omaggio a Luke Perry in Riverdale

Oltre all'onorificenza di Luke Perry BH90210 , è anche onorato nello show di successo Riverdale , di cui era protagonista quando è morto. In una svolta dolce e interessante, 90210 il castmate Shannen Doherty faceva parte del Riverdale omaggio, secondo E! Notizia . Il Riverdale Il primo tributo andrà in onda il 9 ottobre 2019 e, dopo aver registrato l'episodio, Doherty ha scritto su Instagram Sono profondamente onorato di rendere omaggio a Luke su Riverdale . Bella la cura con cui questo spettacolo onora la sua memoria. Gli manca. Oggi. Domani. Per sempre.