L'arresto di JJ per la crescita dell'hip hop: New York

GettyJonathan 'JJ' Wilson Lorenzo

JJ ha dovuto spiegarsi a suo padre, il CEO di Murder Inc. Irv Gotti, dopo essere stato arrestato mentre guidava un'auto che puzzava di marijuana. Le conseguenze dell'arresto vanno in onda Crescere Hip Hop: New York giovedì 3 ottobre 2019.

Il padre di JJ lo ha salvato, ma aveva alcune domande.



Quindi ieri sera JJ è stato arrestato. L'ho salvato. E, sai, non volevo picchiarlo dopo che è stato arrestato, quindi l'ho lasciato dormire. Ma ora dobbiamo affrontarlo, ha detto Gotti in un confessionale. Svegliati, m*****f*****, è ora di affrontare la musica.

come è morta tasha yar?

JJ, il cui vero nome è Jonathan Wilson Lorenzo, ha spiegato nello show che dopo essere stato fermato per non aver usato l'indicatore di direzione, un agente di polizia ha sentito chiaramente l'odore di erba nell'auto.

Gotti inizialmente lo chiamò un caso di DWB: Driving While Black, ma il suo tono cambiò rapidamente quando sentì dell'odore di erba.

JJ Lorenzo ha detto nello show che vuole essere un imprenditore, proprio come [suo] padre, e dare vita a tutte le [sue] visioni creative.

Sto solo cercando di vivere la vita sontuosa proprio come mio padre, ma ho finito per essere troppo sontuoso, quindi, per fortuna sono il preferito, ha detto JJ nello show.

Non era chiaro se JJ fosse stato ufficialmente accusato, o come il caso, se del caso, si fosse svolto in tribunale.

Ecco cosa devi sapere:


Irv Gotti non era contento dell'idea che suo figlio fumasse erba

Visualizza questo post su Instagram

Sapete che ore sono adesso. @MXV_ang e @mxv_jay crescono hip hop NY. Stasera alle 21 su @wetv @guhh_wetv

a che ora apre il costco il venerdì nero?

Un post condiviso da Irv 'Gotti' Lorenzo (@irvgotti187) il 5 settembre 2019 alle 9:50 PDT

Gotti era alternativamente serio e rimproverava suo figlio, facendogli colazione la mattina dopo che suo figlio, JJ, era stato arrestato in Growing Up Hip Hop: New York.

Condannato! disse Gotti con un ampio sorriso mentre JJ si dirigeva verso la cucina, con aria imbarazzata. Gotti ha chiesto a suo figlio se stava bene e gli ha offerto delle uova prima che iniziasse la fila degli interrogatori.

È la colazione perfetta per ogni ragazzo che ha appena trascorso la notte in lattina, ha detto Gotti.

ho incontrato un uomo sulla strada per St Ivory

JJ ha spiegato a suo padre cosa è successo la notte prima.

Stavo tornando dalla stazione di servizio, giusto, e quando ero al semaforo, ed è diventato verde, ho dimenticato di segnalare, ha detto.

Quindi sei stato fermato su un DWB, ha detto Gotti. Guidare mentre è nero.

JJ ha riso e ha detto che era un poliziotto bianco e che non stava accelerando.

Dopo che ti ha fermato, cosa fa? chiese Gotti.

Poi, voglio dire, la macchina puzzava di erba pazza, quindi, ha detto JJ, e si è spenta.

Il tono di Gotti cambiò rapidamente.

Ok basta. Fermati là. Stai fumando erba? chiese. Non f****** mentire. Stai fumando erba?


New York ha recentemente depenalizzato il possesso di una piccola quantità di marijuana, ma guidare mentre si fuma erba è illegale

Visualizza questo post su Instagram

il mio obiettivo principale è rimanere concentrato. voglio solo avere successo

il mercato azionario è aperto?

Un post condiviso da Jj Lorenzo (@mxv_jay) il 2 ottobre 2019 alle 15:05 PDT

I legislatori di New York hanno recentemente approvato una legge per depenalizzare il possesso di una piccola quantità di marijuana e cancellare i registri per condanne per marijuana di basso livello, Il New York Times segnalato.

La depenalizzazione non è la stessa cosa della legalizzazione. Negli stati e nelle città in cui la marijuana è depenalizzata, quelli trovati con erba entro i parametri legali non dovranno affrontare accuse penali. Tuttavia, possono affrontare citazioni riassuntive, che possono essere simili a una multa. Proprio come guidare sotto l'influenza dell'alcol, è ancora illegale guidare sotto l'influenza della marijuana, anche negli stati in cui è completamente legalizzata o quando una persona usa marijuana medica e ha una carta.

Non era chiaro se JJ Lorenzo fosse stato accusato e quali accuse, se del caso, avesse dovuto affrontare.

A New York, il possesso da una a due once di marijuana è stato declassato da reato di classe B a violazione che comporta una multa fino a $ 200. Quelli trovati con meno di un'oncia possono affrontare una sanzione di $ 50 di multa. In precedenza, il reato prevedeva una multa fino a $ 150, secondo il New York Times.

Per troppo tempo le comunità di colore sono state colpite in modo sproporzionato dalle leggi che regolano la marijuana e hanno subito le conseguenze per tutta la vita di un'ingiusta condanna per marijuana, ha affermato il Governatore Andrew Cuomo in una nota.