Il giovane difensore dei Falcons sembra 'molto meglio' dell'anno scorso: rapporto

  falchi

Getty Richie Grant per la sicurezza degli Atlanta Falcons.

Il Atlanta Falcons aggiunti al loro secondario durante il Draft NFL 2021 quando hanno selezionato la versatile sicurezza Richie Grant nel secondo round dell'Università della Florida centrale.



Tuttavia, Grant ha finito per giocare principalmente come cornerback di nichel dopo l'infortunio al ginocchio di fine stagione di Isaiah Oliver nella settimana 4. Non era una posizione straniera per lui, ma per un debuttante della NFL, il lavoro era molto e ha lottato.



Ora, Grant entra nel secondo anno del suo contratto da rookie ed è tornato a concentrarsi sulla posizione di sicurezza, che ha funzionato a suo favore, secondo l'editor digitale del team Scott Bair.

'La scelta del secondo round dell'anno scorso ha avuto un inizio di qualità al campo e sembra in linea per iniziare in uno dei punti di sicurezza', Bair ha scritto nella sua ultima colonna . “Sta giocando sicuro e mostra una serie competitiva nel back-end. Sta comunicando bene con i cornerback e il fronte difensivo. Anche se c'è ancora molto da dimostrare, Grant sembra un giocatore di gran lunga migliore rispetto a un anno fa. È anche più a suo agio. È enorme.'



Per i tuoi occhi, ecco una clip di Grant che elimina il quarterback Marcus Mariota:

TUTTE le ultime notizie di Falcons direttamente nella tua casella di posta! Iscriversi a Newsletter di Equiinvest su Falcons qui !

Rick e Morty guardano gratis

Unisciti a Equiinvest su Falcons!


Perché i Falcons hanno redatto una sovvenzione nel 2021

La versatilità di Grant nel giocare varie posizioni nelle secondarie era sicuramente il motivo principale per cui Atlanta lo stava guardando nel draft in primo luogo. Tuttavia, le sue capacità di leadership mentre giocava all'UCF erano ancora più attraenti agli occhi del coordinatore difensivo Dean Pees.

Pees ha chiarito all'inizio di quest'anno al giovane difensore che non dovrebbe aver paura di usare la sua voce a causa del suo status di rookie.

“Gli ho detto all'inizio: 'Non è per questo che ti abbiamo arruolato. Ti abbiamo arruolato perché quando eri al Central Florida eri un tipo che prende il comando. Ne abbiamo bisogno'', ha detto tramite il team giornalista Tori McElhaney.

Grant ha concluso la stagione 2021 giocando in un totale di 16 partite (0 partenze) con 35 contrasti, un recupero forzato di fumble e fumble e due passaggi difesi. Ha giocato 192 snap all'angolo dello slot e ha rinunciato a 19 catture su 24 bersagli (79,2 percentuale di ricezione) per un totale di 202 yard e un grado PFF difensivo complessivo di 56,8.

Anche se Grant non ha giocato la posizione per cui era stato originariamente arruolato, non avrebbe potuto essere più grato per come sono andate le cose alla fine.

'Ringrazio i miei allenatori per questo, per avermi messo in quella posizione perché mi ha appena aiutato a crescere come leader', ha detto Grant. '... Mi sto solo mettendo a mio agio nel fare la chiamata, che non mi sbaglio in questa chiamata.'


Grant è rimasto fedele alla sua promessa da 'cane' da principiante

Prima di dirigersi verso la NFL, Grant ha iniziato tutte le 10 partite con l'UCF nel 2020 tranne una e ha registrato 72 contrasti, tre intercettazioni, due recuperi fumble, due fumble forzati e un QB. È stato anche finalista per il Jim Thorpe Award, un prestigioso premio assegnato al miglior difensore del College Football.

In quattro stagioni con i Knights, la safety di sei piedi e 194 libbre ha totalizzato 291 contrasti, 29 interruzioni di passaggi, 10 intercettazioni, 11,5 contrasti per sconfitta e sette fumble forzati.

Quando gli è stato chiesto dopo la bozza cosa stessero ottenendo i Falcons, Grant ha detto: 'Un cane. Puro e dolce. Stai per prendere un cane. Sono pronto per lavorare. Non avrei mai pensato che potesse succedere, ma sono per sempre grato all'organizzazione di Atlanta per avermi dato questa possibilità. Stai per prendere un regista. Un leader dentro e fuori dal campo”.

Senza sorpresa, Grant ha avuto difficoltà ad adattarsi al livello della NFL nello schema difensivo di Pees. Non è stato visto come un grande regista l'anno scorso, ma è diventato un leader man mano che si sentiva più a suo agio.

chi è andato a casa su agt

E tutto grazie al 'cane' in lui, è pronto per iniziare in uno dei punti di sicurezza nel 2022.

LEGGI SUCCESSIVO:

    • I falchi firmano la sicurezza degli ex imballatori
    • Twitter della NFL reagisce all'aggiornamento di Calvin Ridley
    • Il QB Feleipe Franks dei Falcons mostra le abilità TE [GUARDA]