House of Cards Stagione 3 Episodio 1 Recensione: Top 5 Spoiler

(Netflix)

Castello di carte La terza stagione inizia con colpi di scena. La sinossi ufficiale di Netflix per l'episodio 1 recita:



Un inizio difficile per la presidenza Underwood. Frank vuole introdurre un ambizioso programma di lavoro, mentre Claire punta sulle Nazioni Unite.



Continua a leggere per gli spoiler.


1. Doug non è morto

(Netflix)



L'episodio inizia con un corteo presidenziale in una piccola città. Il presidente Frank Underwood sta visitando la tomba di suo padre a Gaffney, nella Carolina del Sud. Tuttavia, non vuole e informa il pubblico che è solo un atto apparire umano. Non gli piace suo padre, e prima di andarsene urina sulla lapide di Calvin T. Underwood.

con chi Hannah ha fatto sesso su un mulino a vento?

Alla Casa Bianca, apprendiamo che Doug Stamper non è morto nel finale della seconda stagione dopo un alterco con una Rachel Posner in fuga. Vediamo quindi un montaggio della sua guarigione in ospedale con un dottor Lanjawni, che informa Doug di aver subito danni alla corteccia frontale sinistra, il che significa che le sue capacità motorie saranno una lotta e le sue emozioni saranno imprevedibili.

Mentre continua il suo recupero in ospedale, Doug apprende da un telegiornale che il grado di approvazione di Frank è peggiore di quello del presidente Walker quando si è dimesso e che Frank sta per lanciare la sua campagna presidenziale per il 2016.




2. Claire fa visita a Doug all'ospedale

(Netflix)

Più tardi, Claire fa visita a Doug in ospedale e lo informa che la presidenza di Frank non sta andando bene. I repubblicani non gli invieranno un disegno di legge che può firmare e nemmeno i democratici collaborano molto.

Claire poi chiede se Doug ricorda qualcosa di quello che è successo. Doug inizia a parlare di Rachel, ma poi decide di mentire, con l'approvazione di Claire, su una nuova storia: che è stato sequestrato da uno strano uomo. Claire poi chiede a Doug se ha idea di dove sia Rachel, perché è importante che lei e Frank la trovino.

Quindi dice a Doug che quando la polizia lo interroga, digli solo dello strano uomo e niente di Rachel.

quanto è alto Sylvester stallone in piedi?

Il dottor Lanjawni rilascia Doug dall'ospedale a suo fratello Gary.


3. Frank annuncia 'America Works'

(Netflix)

Dopo essere stato dimesso dall'ospedale a suo fratello, Gary, Doug trova la sua casa completamente rifornita di cibo da Frank e Claire. Quindi esorta Gary ad andarsene perché non si parlano davvero da 10 anni. Gary è sconvolto da questo, ma asseconda i desideri di suo fratello.

Doug poi prende Frank su Il Rapporto Colbert dove Frank annuncia un nuovo programma di lavoro chiamato America Works, o AmWorks in breve, per risolvere il problema della disoccupazione come il New Deal di FDR. Colbert poi afferma i fatti: sotto i sei mesi di presidenza Underwood, la disoccupazione è aumentata, il deficit commerciale con la Cina è aumentato, il numero di veti è aumentato e gli americani pensano che Frank manchi di leadership.

Doug incontra quindi Gavin Orsay, l'hacker e informatore dell'FBI, e gli chiede aiuto per rintracciare Rachel Posner.

Più tardi, Doug riceve una telefonata per incontrare il presidente. Scivola e cade sotto la doccia preparandosi ad andare e si rompe un braccio. Lo stecca con un cucchiaio di legno e va incontro a Frank.


4. Frank vuole il potere assoluto

(Netflix)

Con l'aiuto di Remy, Frank presenta il suo programma America Works al suo team interno. Frank vuole tagliare i diritti per gli anziani e utilizzare i 32.871 dollari che ogni anziano ottiene per finanziare posti di lavoro nelle infrastrutture, nell'esercito e nel settore privato. Dopo un'interruzione da parte del membro del team Paul, che offre una versione diversa del piano del presidente, Frank dice che non vuole una versione ma una visione.

Paul viene quindi licenziato dalla squadra da Remy.

Garth Brooks ha figli?

Durante una riunione nel suo studio ovale, apprendiamo due cose: Frank ha nominato Donald Blythe suo vicepresidente e che Frank sarà ora in grado di nominare un nuovo giudice della Corte Suprema... ma non vuole ancora farlo. La giustizia ha l'Alzheimer e vuole lasciare il suo incarico, ma Frank gli chiede se può rimandare il suo pensionamento perché avrà bisogno del suo aiuto per spingere la legislazione di America Works.

Frank quindi incontra Doug e lo informa che non ha ancora bisogno di lui e che Doug dovrebbe concentrarsi sulla sua guarigione. Doug sembra scoraggiato da questo, ma sembra accettarlo.

Doug torna a casa e lotta con la sua depressione perché si sente indesiderato. Ha una squillo che viene. Lui le chiede di spruzzarsi del bourbon in bocca da una siringa.


5. C'è terrorismo e problemi russi

(Netflix)

Nella stanza della situazione, Frank esamina i pro ei contro dell'uso di un drone per eliminare un terrorista altamente ricercato, Abdullah, in quello che sembra essere lo Yemen. Ma è preoccupato per i problemi con i musulmani nella regione e anche con un presidente russo di nome Petrov. Frank decide di eliminare l'obiettivo, ma solo se nessun civile viene ucciso nel processo.

Nel frattempo, Claire incontra il senatore Hector Mendoza, in testa alla presidenza del GOP, sulla sua potenziale nomina da parte di Frank come ambasciatore alle Nazioni Unite. Il senatore la informa che non la bloccherà attivamente.

Tornato a casa, Frank informa Claire che Catherine Durant non approva la sua nomina di Claire come ambasciatore alle Nazioni Unite. Frank pensa che non dovrebbero affrettarsi. Claire torna da lui e dice che vuole che annunci la sua nomina questa settimana.

chi ha la custodia di jace

Durante la loro conversazione su questo, il Segretario alla Difesa chiama Frank nella stanza delle situazioni da casa. Dice a Claire di venire con lui perché vuole mostrarle qualcosa.

Nella stanza delle situazioni, Frank ordina un attacco di droni su Abdullah, che è su un autobus su cui potrebbero esserci dei bambini. Il bersaglio è distrutto.

Dopo aver visto lo sciopero dei droni, Claire dice a Frank che vuole ancora l'Ambasciatore alle Nazioni Unite.