Glenn Close Bambini e famiglia: 5 fatti veloci che devi sapere

Getty

Dopo la sua incredibile performance in La moglie , Glenn Close è stata nominata come migliore attrice in un film ai festival più prestigiosi dell'anno. Ha già portato a casa il Golden Globe e il Critics Choice Award per la migliore attrice, e ora sta aspettando di vedere se riceverà il SAG Award e l'Oscar.



film in uscita a san valentino 2019

Con tutto quel tempo sotto i riflettori, molti di noi potrebbero interrogarsi sulla sua vita personale. Glenn è sposato? Lei ha qualche bambino? Cos'altro sappiamo?



Continuare a leggere.


1. È stata sposata tre volte

Glenn Close partecipa ai Tony Awards 2017 al Radio City Music Hall l'11 giugno 2017 a New York City. (Getty)




Pochi possono sapere che il padre di Close, William Close, era un chirurgo e ha svolto un ruolo importante nella prevenzione della diffusione dell'Ebola durante un'epidemia di virus nel 1976. Ha anche lavorato come medico personale del leader congolese Mobutu Sese Suko.

quanti anni ha dolly parton?

Quando suo padre andò in Congo come chirurgo, Close viveva con il fratello e le sorelle e nel quartier generale di una setta a Caux. Andò in Congo, l'ex Congo Belga, quando aveva 36 anni e vi rimase per 16 anni.

Come sottolinea l'Hollywood Reporter, durante [Dr. Close] anni in Congo, è cresciuto in statura e influenza e ha persino adottato un figlio congolese, il fratello di Glenn, Tambu Kisoki, che oggi vive a Sacramento, in California.




5. Sua figlia ha interpretato la sua parte più giovane in 'The Wife'

In La moglie , La figlia di Close, Annie Starke, interpreta la versione più giovane del personaggio di Glenn Close, Joan Castleman. (Ha fatto lo stesso nel film Figure del padre .)

In un recente intervista con The National , Starke ha parlato dell'esperienza, dicendo, ... ovviamente è stata scoraggiante. Sono un tale fan delle sceneggiature [della sceneggiatrice] Jane Anderson, e sono stato un grande fan di Christian per anni e anni, quindi sì, è stato scoraggiante, ma in senso positivo, dice. Dato che interpretavo la versione più giovane di mia madre, non ho dovuto girare nessuna scena con mia madre, Jonathan o Christian. Ma è stato fantastico avvicinarsi così tanto a Harry Lloyd, che interpreta il giovane Joe [il personaggio di Pryce]. Eravamo solo noi due sul set per le prime due settimane perché l'abbiamo girato in sequenza, quindi non avevo scene con nessun altro, ma è stato comunque bello vedere tutti al lavoro.

Ha continuato dicendo che ha lavorato a stretto contatto con sua madre nello sviluppo del personaggio di Joan. Il personaggio è stato un vero sforzo di collaborazione tra mamma e me – sarebbe stato impossibile fare diversamente se non ci fossimo seduti intorno al tavolo discutendo ogni piccola sfumatura, dato che stiamo interpretando lo stesso personaggio… In realtà abbiamo usato i miei nonni, su entrambe le parti. Erano entrambe donne davvero ispiratrici con un enorme potenziale, era solo un caso che la carriera di un uomo venisse prima, quindi ci abbiamo guardato molto.