L'omicidio della dottoressa Teresa Sievers: 5 fatti veloci che devi sapere

CBS/Twitter

Nel 2015, la dottoressa olistica Teresa Sievers è tornata a casa sua da un viaggio di famiglia prima di suo marito e dei suoi figli per curare i suoi genitori. Dopo essere arrivato a casa e prima di partire per il lavoro il giorno successivo, Sievers è stato assassinato. La sua storia sarà presentata nell'episodio di stasera di 48 ore .

Il caso in origine sembrava aperto e chiuso agli investigatori grazie alla tecnologia GPS, ma in seguito si è rivelato molto più complicato. Da allora tre diverse persone sono state accusate e condannate in relazione all'omicidio.



Quando il marito di Teresa Sievers, Mark, ha saputo che non ce l'avrebbe fatta a lavorare il giorno dopo, ha chiesto a un amico di famiglia di controllarla nel loro appartamento per vedere se era a casa. Quando l'amico entrò, tuttavia, trovarono Sievers morto sul pavimento. L'allarme per l'appartamento era stato disattivato prima che Sievers arrivasse a casa.

Ecco cosa dovresti sapere sull'omicidio della dottoressa Teresa Sievers:


1. La polizia è stata condotta agli assassini dalla tecnologia GPS

48 ORE IN 48 SECONDI: viene scoperto un martello sulla scena del crimine, ma gli indizi per risolvere l'omicidio di un medico della Florida provengono da una pista digitale che porta gli investigatori alla porta dell'assassino... https://t.co/8jXoY2OiPQ pic.twitter.com/BskgiVAAqb

— 48 ore (@48 ore) 22 agosto 2020

Sabato 27 giugno 2015, Jimmy Ray Rodgers e Curtis Wayne Wright Jr. hanno noleggiato un'auto e hanno inserito nel GPS un indirizzo a Bonita Springs, in Florida. La destinazione era a più di 17 ore di distanza dalla loro partenza secondo CBS News .

La polizia dice che Sievers è stato picchiato a morte da Rodgers e Wright, e una delle principali prove che hanno portato al loro successivo arresto è stato quel sistema GPS.

Questo è un caso in cui la tecnologia del 21° secolo è diventata vitale, ha detto il procuratore Cynthia Ross 48 ore.

quanti non hanno indovinato?

Gli investigatori hanno utilizzato il sistema GPS, i dati dei ripetitori dei telefoni cellulari e le riprese delle telecamere di sicurezza.


2. Gli investigatori ritengono che gli assassini siano stati reclutati da Mark Sievers per uccidere sua moglie

Un uomo della Florida ha assunto un sosia per uccidere sua moglie? Un GPS conduce la polizia direttamente alla porta del sicario, a 1.100 miglia di distanza. Unisciti a noi, stasera alle 9/10. https://t.co/2KuiUh7TrP

— 48 ore (@48 ore) 22 agosto 2020

Sebbene Sievers afferma di essere innocente , una giuria lo ha condannato per aver assunto gli uomini che hanno ucciso sua moglie. Secondo la polizia, Sievers ha reclutato il suo amico d'infanzia, Curtis Wayne Wright, Jr. per uccidere sua moglie.

Hanno detto che Wright ha poi reclutato Jimmy Rodgers, che era un suo ex compagno di cella, per aiutarlo a compiere il crimine. Le autorità affermano che il piano è stato fatto in anticipo, basandosi sul fatto che Mark e i bambini sono rimasti in Connecticut in vacanza mentre Teresa tornava a casa per lavorare.

I pubblici ministeri hanno sostenuto il motivo aveva a che fare con la polizza di assicurazione sulla vita di sua moglie da $ 4 milioni e un matrimonio generalmente infelice.

Mark Sievers è stato accusato con omicidio di primo grado e associazione a delinquere finalizzata all'omicidio.


3. Curtis Wayne Wright Jr. è stato condannato a 25 anni di prigione

SABATO ALLE 22:00 ET/PT: Un uomo della Florida ha assunto un sosia per uccidere sua moglie? Un GPS conduce la polizia direttamente alla porta del sicario. https://t.co/ogFltb3OdA pic.twitter.com/2Bp1Mi57mo

— 48 ore (@48 ore) 21 agosto 2020

babbo natale numero di telefono reale

Curtis Wayne Wright Jr. aveva 51 anni al momento della sua condanna. In precedenza aveva accettato un patteggiamento in cui si era dichiarato colpevole di omicidio di secondo grado.

Il patteggiamento di Wright richiedeva che fornisse assistenza sostanziale ai pubblici ministeri contro gli altri due soggetti nel caso.

Il tuo avvocato ha fatto un buon lavoro per te, ha detto a Wright il giudice del circuito Lee Bruce Kyle dopo la sentenza, Napoli News segnalata . Non so se era la posizione in cui ti trovavi per fortuna o perché era pianificata in anticipo, ma buona fortuna a te.


4. Jimmy Ray Rodgers è stato condannato all'ergastolo

VITA IN PRIGIONE: Il giudice Bruce Kyle ha appena condannato Jimmy 'il martello' Rodgers all'ergastolo. I giurati lo hanno condannato per omicidio di secondo grado a ottobre per l'omicidio nel 2015 della dottoressa Teresa Sievers. #winknews pic.twitter.com/XODYYWH4wo

— Amanda Hall (@AmandaHallWINK) 12 dicembre 2019

Jimmy Rodgers è stato condannato all'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale dopo che una giuria lo ha condannato per omicidio di secondo grado.

La giuria ha concordato con l'accusa che Rodgers e Curtis Wayne Wright hanno eseguito l'omicidio. L'omicidio è stato commesso meno di un anno dopo che Rodgers è stato rilasciato dalla prigione federale, secondo WINK News .

Né Rodgers né Mark Sievers hanno testimoniato durante il processo di Rodgers. Rodgers ha scelto di non parlare per proprio conto, e il giudice lo ha definito uno dei crimini più orribili che abbia mai provato.


5. Mark Sievers è stato condannato a morte

Una sentenza tanto attesa offre ai sopravvissuti la possibilità di trovarsi faccia a faccia con il loro aggressore, che li ha elusi per così tanto tempo. Le loro voci vengono finalmente ascoltate, stasera alle 9/8c — solo il giorno #48 ore : https://t.co/PmP2LKmqjG pic.twitter.com/I4hb9qjJvd

— 48 ore (@48 ore) 22 agosto 2020

I giurati hanno deliberato per sole quattro ore al Lee County Justice Center prima di tornare con un verdetto di colpevolezza, secondo News-Press . Raccomandarono anche la morte.

Dopo essere stato riconosciuto colpevole di omicidio di primo grado e di cospirazione per commettere un omicidio, Mark Sievers è stato condannato a morte per omicidio di primo grado. Per la seconda accusa, è stato condannato a 30 anni, da scontare contestualmente.

Prima della condanna, aveva scontato oltre 1.400 giorni di carcere, di cui gli era stato dato credito. È stato presentato automaticamente un ricorso per conto di Mark Sievers.