Il creatore di 'Dilbert' Scott Adams afferma che la serie TV è stata cancellata perché è bianco

IMDB/YouTUbeScott Adams riceve un contraccolpo su Twitter dopo aver detto che il suo programma televisivo 'Dilbert' è stato cancellato perché è bianco.

Scott Adams, creatore del fumetto di lunga data Dilbert, ha ricevuto un contraccolpo su Twitter dopo aver affermato che la sua serie TV basata sull'iconico personaggio dell'ufficio è stata cancellata perché era bianco.

La conversazione è iniziata quando Adams, 63 anni, ha risposto al tweet dell'attore e scrittore Ahmed Best domenica sera, durante il quale ha condiviso un articolo di The Hollywood Reporter pubblicato nel 2017 con la didascalia, @LenaDunham aveva 23 anni quando ha venduto #Girls a HBO con un passo di una pagina e mezza, senza carattere.



Ho ritwittato meglio l'articolo e ho detto, ho un master in cinema e insegno cinema in un'università di alto livello, una carriera professionale di oltre venticinque anni e entro in campo con un pilota biblico completamente realizzato e un arco di sette stagioni, e spesso detto che non è abbastanza. Ma Lena Dunham, figo.

Ho un master in cinema e insegno cinema in un'università di alto livello, una carriera professionale di oltre venticinque anni e entro in campo con un pilota biblico completamente realizzato e un arco di sette stagioni, e spesso le volte ho detto che non è abbastanza. Ma Lena Dunham, figo. https://t.co/E530jn5EJw

— Ahmed Best (@ahmedbest) 28 giugno 2020

Adams allora twittato per Best, ho perso il mio programma televisivo per essere bianco quando UPN ha deciso che si sarebbe concentrato su un pubblico afroamericano. Quello è stato il terzo lavoro che ho perso per essere bianco. Gli altri due nell'America aziendale. (Me l'hanno detto direttamente.)

il chipotle è aperto la vigilia di natale?

La comica Laurie Kilmartin è stata una delle prime persone a rispondere alla dichiarazione di Adams. Lei twittato direttamente a lui dicendo: La tua scrittura su Twitter è piuttosto brutta, non riesco a immaginare che migliori così tanto in Final Draft. Il regista James Gunn twittato , sono offeso dal fatto che Scott Adams sembri usare il bianco come eufemismo per 'non divertente'.

Secondo Scott Adams questo spettacolo è stato cancellato perché è bianco. pic.twitter.com/v940rztFzH

— Jesse McLaren (@McJesse) 29 giugno 2020

Lo scrittore televisivo Mike Drucker twittato , Ehi, Scott. Voglio solo dire che apprezzo che tu abbia trovato il tempo di rispondere con rabbia a ogni tweet su questa cosa che non è successa. Lo scrittore Jason Ross twittato , Questo non è essere bianchi. Questo è fare un brutto programma televisivo. Anche i neri perdono i loro spettacoli per questo.


'Dilbert' ha vinto un Emmy per 'Outstanding Main Title Design' e nonostante il continuo successo di stampa del fumetto, lo spettacolo è stato cancellato dopo 2 stagioni

Dilbert , la serie TV, è stata presentata in anteprima su UPN il 25 gennaio 1999 ed è stata cancellata dopo due stagioni. Durante questo periodo, il fumetto è stato pubblicato su 2.000 giornali in 65 paesi diversi. Nel 1995, è stato il primo fumetto a passare al digitale su dilbert.com ed è diventato il fumetto sindacato più letto su Internet.

La serie animata presentava un cast stellare di doppiatori tra cui Daniel Stern nel ruolo principale, Chris Elliot come Dodgebert, Larry Miller come The Pointy-Haired Boss, Kathy Griffin come Alice e Jason Alexander come Catbert. Adams ha detto Porta San Francisco che ha scelto di andare con UPN come rete dello show perché, se fossimo andati con la NBC, avrebbero dato a Dilbert un interesse amoroso con tensione sessuale.

In un'intervista del 2006 con Rapporto a terra , Adams ha detto che Dilbert è stato annullato a causa della cattiva gestione della rete.

Ha detto: Era su UPN, una rete che poche persone guardano. E a causa di alcuni problemi di gestione tra la prima e la seconda stagione, la fascia oraria ha continuato a cambiare e abbiamo perso i nostri spettatori. Avevamo anche programmato di seguire il peggior programma televisivo mai realizzato: Shasta McNasty . In TV, il tuo pubblico è determinato al 75% da quante persone hanno guardato lo spettacolo prima del tuo. Questo ci ha ucciso.

lee q odenat patrimonio netto

Adams è rimasto fedele alla sua dichiarazione e si è difeso su Twitter con un video esplicativo di un'ora

Parliamo di tutte le persone cattive e divertenti https://t.co/TLS2ihkxLj

— Scott Adams (@ScottAdamsSays) 29 giugno 2020

Adams, l'autore di multiplo I libri più venduti del New York Times, lunedì hanno pubblicato una dichiarazione video dicendo: vaffanculo, a tutti gli haters su Internet.

Ha detto: A volte metto un tweet là fuori, lo metto lì e poi dico... che potrebbe tornare in mente. Discute anche del motivo per cui ha sentito il bisogno di condividere la sua controversa risposta al tweet a Best. Adams ha detto che è stato stimolato a vedere che Lena Dunham era di tendenza perché i neri non credono che tu meriti il ​​tuo successo.

Adams non si è lasciato scoraggiare dall'assalto delle critiche che ha ricevuto su Twitter. Lui twittato , La prossima volta che qualcuno ti chiede se le vite dei neri contano, ti consiglio questa risposta: Sì, e vaffanculo per averlo chiesto. Dimostra che hai dei dubbi.

Ho suscitato con successo un vespaio di artisti senza successo. Non sanno di far parte dello spettacolo. Non dirglielo.

— Scott Adams (@ScottAdamsSays) 29 giugno 2020