Diane Downs oggi: dov'è ora l'assassino di bambini condannato?

Dipartimento di correzione della CaliforniaDiane Downs now: la sua foto più recente in prigione del 2018.

Trentacinque anni fa, Diane Downs, ora 64enne, è stata condannata per aver sparato ai suoi tre figli, Danny, Cheryl e Christie, a Springfield, nell'Oregon.

Mentre Danny e Christie sono sopravvissuti, Cheryl, la figlia di mezzo, è stata uccisa nell'attacco. In tribunale, secondo Glamour , i pubblici ministeri hanno sostenuto che il motivo di Downs per sbarazzarsi dei suoi figli derivava dal fatto che il suo ragazzo all'epoca non voleva figli.



Oggi, Downs è incarcerato al Centro per le donne della California centrale e a Chowchilla, California.

In una dichiarazione a Heavy, Terry Thornton, vice segretario stampa del Dipartimento di correzione e riabilitazione della California, ha dichiarato che Elizabeth Diane Downs, 64 anni, è attualmente ospitata presso la Central California Women's Facility. È stata ospitata in California per il Dipartimento di correzione dell'Oregon dal 30 agosto 1993.

Ecco le ultime notizie sui Downs:


Di recente si è aperta sul Coronavirus presso la Central California Women's Facility

Tre mesi fa, Downs ha parlato con OregonLive riguardo al nuovo coronavirus che sta attraversando la prigione in cui è detenuta. L'outlet ha riferito che la prigione ospita 3.000 detenuti e, ad aprile, è stata chiusa per proteggere dalla diffusione del virus.

Tramite un'e-mail inviata tramite suo fratello, James Frederickson, Downs ha detto a OregonLive Ogni volta che World News mostra i grandi cerchi rossi sulla mappa nazionale, guardo l'Oregon perché è lì che si trovano Christie e Daniel... Rispetto ad altri Stati, sembra che il cerchio rosso dell'Oregon sia più piccolo della maggior parte dei posti. L'Oregon è relativamente esente da virus o i miei figli corrono un pericolo maggiore di quanto suggerisca la dimensione del cerchio rosso? Mi preoccupo ancora per loro e li amo, anche se non lo sapranno mai.

Punto vendita ha anche riferito che Downs ha affermato che i prigionieri della struttura hanno iniziato a soffrire dei sintomi di COVID-19 a febbraio.

Downs, lei stessa, ha iniziato a sentirsi male e un supervisore le ha detto di riposare dopo aver mostrato sintomi apparentemente sul lavoro, dove rimette a posto le biciclette per i bambini svantaggiati. Ho fatto la doccia, ho dormito per 4 ore, mi sono svegliata e ho bevuto acqua, poi sono tornata a dormire per altre 16 ore, ha scritto. Quando vedo ciò che gli altri hanno sofferto, penso che il mio capo probabilmente mi abbia salvato la vita.


La figlia Christie ha identificato sua madre come l'assassino in tribunale

Sorprendentemente, è stata la figlia di Downs, Christie, a identificare sua madre in tribunale come l'assassino. Una giuria ha successivamente condannato Downs su tutti i fronti, e lei è stata condannata all'ergastolo più 50 anni, secondo Glamour .

Dieci giorni dopo la sua condanna, Downs ha dato alla luce una figlia di nome Amy Elizabeth. Il bambino è stato poi ribattezzato Rebecca Babcock dai suoi genitori adottivi.

Babcock ha scoperto chi era sua madre all'età di 11 anni, dopo aver ingannato la sua babysitter per divulgare il nome.

Qualche anno dopo, Babcock ha guardato una miniserie basata su sua madre, e le ha fatto sentire male e la sua vita è andata in una spirale discendente, ABC ha riferito.

Ad un certo punto, ha comunicato con Downs tramite lettere, ma alla fine quelle si sono fermate quando Babcock ha chiesto a Downs di smettere di contattarla.

Oggi Babcock, 35 anni, lavora come coordinatore della salute comportamentale per i bambini a Salem, nell'Oregon.

Lei dice all'ABC , L'impatto del fatto che Diane Downs sia mia madre ha alterato il corso della mia vita così tante volte. Ma sono sulla buona strada e sono davvero felice di come è la vita.