L'omicidio di Denita Monique Smith: 5 fatti veloci che devi sapere

Dataline

Sopra Dateline NBC's episodio intitolato Affari interni, Josh Mankiewicz riporta l'omicidio di Denita Monique Smith nella Carolina del Nord il 4 gennaio 2007.

quanti anni ha il fidanzato di ambra portwood?

Nell'episodio, Dateline NBC parlerà con i membri della famiglia di Smith, nonché con gli investigatori della polizia e gli esperti di criminalità che daranno la loro opinione sul caso.



L'episodio ripercorrerà quello che è successo a Smith nel gennaio 2007 e quello che è successo nelle indagini dopo che gli investigatori hanno scoperto che le avevano sparato.

Ecco cosa dovresti sapere sull'omicidio di Denita Monique Smith:


1. Denita Smith aveva 25 anni al momento della sua morte ed era una studentessa laureata

Al momento della sua morte, Smith era una studentessa di 25 anni alla North Carolina Central University di Durham con la speranza di diventare una fotoreporter.

Secondo il Dataline episodio, Smith ha avuto una giornata impegnativa davanti a sé poiché si stava preparando per riprendere le lezioni dopo le vacanze.

La migliore amica di Smith, Edith Crawley-Kearns, ha ricevuto una telefonata da suo fratello che viveva nello stesso complesso di appartamenti di Smith per farle sapere che stava succedendo qualcosa e chiederle se avesse sentito la sua migliore amica.


2. La persona che ha chiamato il 911 pensava che Smith fosse caduto dalle scale

Nella chiamata al 911, che viene riprodotta in parte nell'episodio di Dateline, il chiamante ha detto al centralinista che credevano che una donna fosse caduta dalle scale del complesso.

Secondo Giurisprudenza per la Corte d'Appello della Carolina del Nord, a chiamare era Corey Smith, un residente nel complesso che stava andando al lavoro quando ha scoperto il corpo di Smith e si è reso conto che non respirava.

Un paramedico di nome Corolla Lauck, che è stata una delle prime persone sulla scena, ha stabilito che Smith era già morto quando sono arrivati ​​lì.


3. Testimoni oculari hanno visto il sospetto scappare dopo aver sentito uno sparo

Secondo il testo del caso , il direttore della manutenzione degli appartamenti Campus Crossings a Durham ha sentito uno sparo e ha visto una donna correre dal retro alla parte anteriore del complesso.

Il testimone ha descritto il percorso come insolito e ha detto di aver visto la giovane donna allontanarsi in un SUV bordeaux. Ha testimoniato che la donna era isterica per lo sparo e le ha detto di aspettare mentre chiamava la polizia, ma non l'ha vista dopo aver chiamato la polizia.

In seguito descrisse la donna come una femmina nera, alta circa 5 piedi e 10 pollici con una coda di cavallo.

La polizia se n'è andata senza sporgere denuncia perché non è riuscita a trovare la fonte dello sparo.

In seguito è stato scoperto che Smith è stato colpito alla testa ed è caduto giù per le scale sul marciapiede.


4. L'agente Jermeir Stroud, fidanzato di Smith, ha avuto una relazione con Shannon Crawley

Il fidanzato di Smith, l'agente Jermeir Stroud, stava facendo sesso con un'altra donna di nome Shannon Crawley secondo Inquisitr. Crawley ha lavorato come centralinista locale del 911 presso lo stesso dipartimento di polizia in cui lavorava Stroud.

Secondo l'articolo di Inquisitr, quando Crawley ha visto Smith con Stroud per la prima volta in chiesa, ha deciso che voleva la sua rivale morta e fuori dai piedi.

Crawley è stato accusato di omicidio per la morte di Smith, ma Crawley ha detto che Stroud era con lei in quel momento e si era nascosto nella parte posteriore del SUV quando ha parlato con l'uomo della manutenzione dopo lo sparo. Secondo il testo del caso , Crawley ha detto che Stroud era sceso dall'auto, aveva litigato con Smith e poi aveva sentito uno sparo.

Stroud ha detto che aveva avuto una relazione con Crawley in precedenza, ma che era finita nel 2005.

a che ora è aperto il negozio del dollaro fino a?

Gli investigatori hanno detto Dateline NBC che Crawley era ossessionato da Stroud e infuriato con Smith che ha ottenuto una pistola e ha sparato a Smith nella parte posteriore della testa quando ha lasciato il suo appartamento.


5. Crawley sta scontando l'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale per l'omicidio

I giurati hanno deliberato per circa sette ore prima di condannare Crawley per omicidio di primo grado nella sparatoria di Smith.

Secondo ABC 11 , quando la giuria è tornata con la condanna, il giudice ha immediatamente condannato Crawley all'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale.

A causa di ciò che ha fatto Shannon c'è un vuoto. Me l'hai portata via, ha detto la madre di Smith durante la sentenza. Un giorno potrei perdonarti, ma in questo momento non lo faccio e spero che marcirai all'inferno. Sei vile. Non meriti di essere una madre.

Il padre di Crawley, Keith Crawley, ha detto che continuerà a provare a dimostrare che Stroud è stato colui che ha commesso il crimine.

Non mi fermerò e non mi fermerò finché non sarà al suo posto, in prigione, ha detto Keith Crawley.