Tempo di uscita di 'Apostle': quando sarà il film su Netflix?

InstagramApostolo

Apostolo , l'ultimo film dell'orrore di Netflix, uscirà su Netflix alle 03:01 della costa orientale di venerdì 12 ottobre. Ciò significa che sarà disponibile per iniziare a guardare più tardi stasera a seconda del fuso orario. Generalmente, i film e gli spettacoli di Netflix diventano disponibili intorno alle 3:00 ET nella data di uscita stabilita dello spettacolo.

A volte, a Netflix piace lanciare una palla curva quando si tratta di far trapelare episodi di uno spettacolo o di renderli disponibili prima del tempo di rilascio della serie originale. Fortunatamente, non sarà il caso qui. Apostolo uscirà venerdì nei seguenti orari in tutto il mondo, inclusi diversi fusi orari degli Stati Uniti. Dai un'occhiata dopo il trailer qui sotto.



Apostolo parla di un uomo di nome Thomas Richardson che si reca in un'isola remota per salvare sua sorella dopo che è stata rapita da un misterioso culto religioso. Dopo che Richardson arriva, scava sempre più a fondo nei segreti e nelle bugie su cui è stato costruito il culto. Il film è interpretato da Dan Stevens nei panni di Richardson, insieme a un impressionante cast di supporto di Lucy Boynton, Mark Lewis Jones, Bill Milner e Michael Sheen.

Il film è diretto da Gareth Evans, che ottiene il plauso della critica e il successo commerciale con i suoi film d'azione L'incursione e Il raid 2 . In un'intervista con io9 , Evans ha parlato di fare il salto dall'azione all'horror. Una volta L'incursione uno e due erano usciti, per quanto quei film fossero fantastici e meravigliosi per me dal punto di vista creativo, è diventata una cosa in cui pensavo 'Azione? No,' ha detto. La mia passione per il cinema derivava da una vasta gamma di stili diversi, quindi volevo andare avanti e fare qualcosa di un po' diverso.

Il film ha ricevuto recensioni entusiastiche dalla critica

Visualizza questo post su Instagram

Fratelli e sorelle, benvenuto Apostolo, da @ghuwevans. Su @netflix il 12 ottobre.

Un post condiviso da Dan Stevens (@thatdanstevens) il 31 luglio 2018 alle 16:57 PDT

Evans ha anche parlato del suo nervosismo nel proiettare il film davanti a un pubblico. Ero davvero nervoso all'idea di proiettarlo perché è così, così diverso da quello che ho fatto prima, ha rivelato. C'è ancora una certa quantità di DNA lì dentro da qualche parte, ma c'era una certa trepidazione per le persone che lo avrebbero visto perché è così diverso.

Sembra che le preoccupazioni di Evans siano infondate. Apostolo attualmente ha un 82% su Rotten Tomatoes, con una descrizione che recita : Apostolo resiste ai facili timori a favore di una discesa costante e lenta nel terrore guidata da un'imponente performance centrale di Dan Stevens.