Teorie del complotto di Anthony Bourdain: 5 fatti veloci che devi sapere

Getty

Non appena è arrivata la notizia che Anthony Bourdain si era tragicamente tolto la vita, gli investigatori del web erano in forze a spingere teorie cospirative. Bourdain, noto per il suo lavoro nell'esplorazione del mondo e delle sue diverse culture per la CNN e il Food Network, è stato trovato morto a Kaysersberg, in Francia, l'8 giugno all'età di 61 anni. Si ritiene che Bourdain si sia suicidato. TMZ riferisce che Bourdain è morto nel bagno della sua camera d'albergo e che gli investigatori non credono che ci sia stato alcun gioco scorretto. L'autopsia stabilirà se c'erano droghe o alcol nel sistema di Bourdain. Il Parti sconosciute host aveva documentato battaglie con eroina e cocaina crack in passato.



vs tempo d'aria della sfilata 2016

Il procuratore Christian de Rocquigny, citato da il New York Times, detto, Il caso è chiuso. Non ci sono indicazioni di un coinvolgimento di una terza persona e siamo pronti a consegnare il corpo alla sua famiglia. Alla domanda sui test tossicologici, de Rocquiqny ha detto: 'Questo è solo per dare alla famiglia maggiori informazioni sulle motivazioni e sulla causa della morte. Non abbiamo alcuna indicazione che abbia consumato alcol nei giorni prima della sua morte o abbia cambiato comportamento. Il corpo di Bourdain è stato scoperto dal suo amico e chef, Eric Ripert.



Ecco cosa devi sapere:


1. Twitter è vivo con accuse di insabbiamento

& zwnj;



Come per molte teorie della cospirazione, Twitter è stato animato da accuse di insabbiamento e omicidio nel caso di Bourdain. Molti teorici della cospirazione si sono lanciati sull'autrice Sarah Kendzior tweet sulle critiche di Bourdain al presidente russo Vladimir Putin. Kendzior ha scritto, Altro
Bourdain è stato per anni un critico schietto dei dittatori, incluso Vladimir Putin. Nel 2013 ha intervistato il dissidente russo Boris Nemtsov, assassinato nel 2015.

Un utente di Twitter, Josh Leggett, ha scritto, che Bourdain è stato assassinato a causa del suo ruolo nel movimento #MeToo e che Bourdain è stato preso di mira da Harvey Weinstein. Leggett ha twittato, Anthony Bourdain potrebbe essere stato assassinato, ricorda che è stato uno dei primi a esporre Harvey Weinstein e la cultura dello stupro tra gli estremamente ricchi e potenti di Hollywood. Altre 2 persone sono morte allo stesso modo quando hanno cercato di esporre il traffico sessuale di minori a Hollywood.

Un'altra persona, J. Kayfabe, twittato che Bourdain ha arruffato un sacco di piume in altri paesi.. è possibile che sia stato assassinato e che sia stato fatto sembrare un suicidio.




2. Alex Jones ha detto che Bourdain era stato assassinato perché stava 'progettando di fare praticamente un Kanye West'

& zwnj;

Il conduttore di Info Wars, Alex Jones, ha detto nel suo programma radiofonico dopo la notizia della morte di Bourdain, via Questioni mediatiche, ha detto che l'ospite è stato assassinato perché stava progettando di fare praticamente un Kanye West. Nell'aprile 2018, West ha dichiarato il suo sostegno a Donald Trump su Twitter. Jones ha definito presunto il suicidio di Bourdain e che prima della sua morte Bourdain aveva appreso del grande risveglio che stava accadendo. Più tardi, disse Jones, Bourdain aveva deciso di seguire la via di Kanye West. Questo è il 100% delle persone lì con lui, che si sono incontrati con lui, Elon Musk, per tutti e nove i cantieri. Elon Musk è in completo pericolo in questo momento. Di nuovo, se si impicca, è omicidio, signore e signori. O se il suo jet si schianta, è omicidio. Il monologo si è concluso con Jones che ha detto: Hanno sicuramente ucciso Tony Bourdain. Questo è quello che pensano, è un messaggio per Musk. Sta per diventare pubblico, proprio come Kanye West.

Jones ha twittato subito dopo la morte di Bourdain, Anthony Bourdain ha avuto il coraggio di chiamare Henry Kissinger e il malvagio criminale di guerra e Hillary 'vergognosi' per aver difeso Harvey Weinstein! Spero che sia in un posto migliore. Hillary mi ha chiamato Dark Heart, quindi lasciami dire di nuovo che non mi ucciderò mai!! Quel messaggio era accompagnato da una foto del libro di Bourdain, A Cook's Tour: Global Adventures in Extreme Cuisines.


3. Il pubblico ministero nel caso di Bourdain ha detto che 'non c'era molta premeditazione' nel suicidio

Il procuratore Christian de Rocquigny, citato da il New York Times, ha detto che il comportamento di Bourdain nei giorni che hanno preceduto la sua morte, fa sospettare che non ci sia stata molta preparazione e premeditazione nell'atto, e ci porta più nella direzione di un atto impulsivo. Il rapporto del Times dice che Bourdain era a Kaysersberg per girare un episodio di Parti sconosciute e che Bourdain non ha cenato in albergo la sera prima della sua morte. Bourdain aveva mangiato in albergo tutti i giorni precedenti.

Maxine Voinson, un cameriere dell'hotel, ha detto al Times: Entrambi stavano in stanze separate e di solito facevano colazione e cenavano insieme al Winstub [il ristorante dell'hotel]... Il signor Ripert pensava che fosse strano. Abbiamo pensato che fosse strano. Il signor Bourdain conosceva lo chef, il signor Nasti; conosceva la cucina. Forse è uscito e ha mangiato da qualche altra parte, abbiamo detto, ma non ci abbiamo pensato molto. La mattina dopo, quando Bourdain non si è presentato a colazione, il suo amico Eric Ripert è andato nella stanza di Bourdain e ha fatto l'orribile scoperta.

Sam e Sarah hanno visto sette squali risposte

4. Una teoria suggerisce che Bourdain, 'stava per esporre un anello di pedofili d'élite prima di morire'

Getty

al blog inviare da un sito web screditato chiamato Neon Nettle ha affermato in un titolo che Bourdain stava per esporre e un'elite di pedofili prima di morire. L'articolo recita: Mentre il mondo è ancora sconvolto dalla notizia che il giornalista Anthony Bourdain è stato trovato morto, ora stanno emergendo le prove che il giornalista mainstream stava per esporre un giro di pedofili d'élite poco prima di morire. Più di recente, in seguito alla notizia di un grave arresto del traffico di bambini, fonti affermano che Bourdain stava pianificando di condurre un'esposizione e la rete di schiave sessuali. Nella loro critica alla teoria, Snopes ha scritto, il testo dell'articolo era una tipica insalata di parole sconnessa Neon Nettle che non forniva assolutamente alcuna prova o documentazione per la loro affermazione che Bourdain stava per esporre un anello pedofilo d'élite.


5. Alex Jones ha cercato di dimostrare che Stephen Paddock era un liberale perché beveva Pepsi

Come notato da Salone, sulla scia della sparatoria di Las Vegas nell'ottobre 2017, Jones è andato in onda e ha affermato che l'autore Stephen Paddock era un liberale. Jones ha detto: Ha bevuto Pepsi! Voglio dire, letteralmente, i conservatori non bevono – specialmente nell'era Obama – i conservatori bevono Coca-Cola. Se bevi bibite, i liberali bevono Pepsi. Ora, questo è un grande indizio!