Recensione dell'episodio 1 della stagione 7 di 'The 100': l'ultima stagione non nasconde nulla

il 100

La prima stagione di il 100 è iniziato con un buon inizio, promettendo grandi cose a venire per l'ultima stagione della popolarissima serie TV post-apocalittica.



Questa è una recensione del primo episodio della stagione 7 e conterrà importanti spoiler.




Bellamy è scomparso

Il CW

L'episodio inizia con Bellamy che chiama disperatamente Octavia, che è stata pugnalata da Hope poco prima di scomparire in una nuvola verde alla fine del finale della sesta stagione. È sconfitto e piange, devastato dalla sua scomparsa. Non sa che sta per trovarsi in una situazione molto simile.



(Tutti su Twitter che erano così sconvolti dal fatto che Bellamy non fosse presente nelle foto promozionali erano probabilmente super felici di vedere che era nella primissima scena della premiere!)

Ma qualcosa di invisibile lo afferra e lo trascina via, come uscito da un film dell'orrore. Bellamy è stato eliminato nel processo e potrebbe anche esserci un dibattito sul fatto che sia vivo o morto. (Più tardi otteniamo la conferma che è vivo .) Echo è il primo a vederlo trascinato via dalla forza invisibile. Cerca di salvarlo, ma viene attaccata anche da qualcosa di invisibile.

Nel frattempo, Gabriel sta notando che i tatuaggi sul viso di Hope corrispondono ai segni di pietra anomala. Hope sta soffrendo una perdita di memoria a causa della nuvola anomala, quindi le ci vorrà un po' per informarli su cosa sta succedendo e sapere di chi può fidarsi. Proprio come sua madre (e Octavia), il suo primo istinto è combattere. In seguito trova un foglio incastonato nel suo braccio che dice: Fidati di Bellamy. Ha lasciato quel messaggio per se stessa? E perché?



Quindi sembra che impariamo subito perché Bellamy mancava da tutte quelle foto promozionali. Anche lui è scomparso nello spettacolo! Un esercito invisibile di qualche tipo lo ha rapito e sembra che ritrovarlo sarà una grande trama. Come gli spettatori lo gestiranno, non ne sono sicuro. Alcuni probabilmente saranno arrabbiati per il fatto che Bellamy non abbia un posto di rilievo nella premiere a parte l'introduzione. Ma altri, come me, saranno incuriositi da ciò che lo show potrebbe fare con la sua scomparsa e da come verrà gestito negli episodi futuri.

Le tute da viaggio anomale sono state una grande svolta che non mi aspettavo. Non ero sicuro di cosa fare della pietra anomala e della nuvola verde che in qualche modo ha invecchiato la figlia di Diyoza, Hope, in un così breve periodo di tempo (mentre Octavia sembrava non invecchiare affatto). . Sapere che è possibile navigare nella nuvola verde se hai la tuta giusta, in modo da non perdere letteralmente la testa, è un bel tocco. L'idea che il nostro equipaggio possa essere in grado di sfruttare il potere della tempesta anomala per i propri scopi è piuttosto intrigante. Ma ancora più intrigante è sapere che c'è un gruppo di persone là fuori che ha già fatto proprio questo.


Madi può finalmente tornare bambina

Per la prima volta dopo tanto tempo, Madi è tornata bambina. È bello vederla condurre una vita normale, con una casa sicura e un cane dolce. Nel caso non lo ricordi, la Fiamma è stata rimossa con la forza da Madi la scorsa stagione dopo che il Comandante Oscuro (Sheidheda) l'ha presa in consegna. La Fiamma è presumibilmente morta, almeno secondo le reazioni di Gaia. Penso di essere uno dei pochi spettatori a cui è piaciuta davvero la trama di The Flame e la tecnologia coinvolta nella realizzazione. Mi dispiacerà vederlo andare via. Tuttavia, devo chiedermi se c'è un modo per reincarnare i Comandanti le cui anime sono ancora nella Fiamma. Ma forse se ne sono andati anche loro.

Sembra che Madi ritrovarsi come persona, e non parte della Fiamma, sarà una delle trame da seguire in questa stagione.

Mi piace anche il modo in cui Indra è in primo piano dall'inizio di questa stagione. Sembra che non dovrò scrivere alcun articolo chiedendomi che Indra sia questa volta. :)

Il CW

Clarke, nel frattempo, sta ancora affrontando la morte di sua madre. Come a volte fa, cerca di respingere il dolore e andare avanti. Ma quel dolore la raggiungerà.


Comandante Oscuro

Il CW

La politica dei Primes è ancora forte, anche con tutti i Prime morti tranne uno. I Figli di Gabriel vogliono che Russell se ne vada. (E io, per esempio, non riesco davvero a capire perché sia ​​ancora vivo dopo aver ucciso Abby.) I veri credenti, nel frattempo, probabilmente lo trasformeranno in un martire se viene ucciso. (Ma sarebbe davvero così grave rispetto al potere che potrebbe esercitare da vivo?)

E Jordan sembra che in qualche modo stia cercando di giocare al centro come pacificatore, ma si schiera di più con i veri credenti. Mi chiedo come questo si colleghi alla visione del sangue che ha avuto la scorsa stagione e quanto sia cambiato in seguito. È qualcosa di piuttosto misterioso. Russell chiede a Jordan cosa ha visto nella sua visione, dal momento che Jordan non è un vero credente ora.

Hai avuto un assaggio, dice Russell. Della verità più grande di tutti noi.

Sì, dice Jordan. No... non lo so.

Lasciami indovinare. Hai visto questo, guarda un simbolo vorticoso sul pavimento che assomiglia molto alla tempesta anomala. Russell dice di aver visto il simbolo anche nella sua visione. Ho creato tutto Sanctum a sua immagine. Ma Russell rivela di non aver mai capito cosa significasse l'immagine.

Nella scena successiva, ci viene mostrato che il simbolo assomiglia molto alla forma vorticosa creata dalla nuvola anomala.

La trama di Dark Commander ha avuto una svolta che non mi aspettavo: Sheidheda ha abitato la mente di Russell e ne ha preso il controllo. La scorsa stagione, abbiamo visto che mentre Madi ha combattuto con Sheidheda, Raven ha lavorato sul codice fino a quando non è stata in grado di trasferire Sheidheda dal Flame drive e sul computer della nave. Il Comandante Oscuro è riuscito a caricare il suo codice da qualche parte, invece di rimanere nel piccolo compartimento del firewall in cui Raven lo aveva tenuto sulla nave. Non ci è stato detto dove, ma ora sembra che potrebbe essere saltato dalla nave nel drive mentale di Russel mentre Russell era sulla nave, e ha aspettato fino a quando Russell è stato messo fuori combattimento per affermarsi e prendere il sopravvento.

Direi che il 90% di questo episodio è stato fenomenale, con solo un po' di formaggio alla fine quando Clarke si arrabbia completamente con Russell. Non fraintendetemi: doveva succedere e mi è piaciuto che l'abbia fatto. Ma la musica extra drammatica durante quella scena potrebbe essere stata un po' esagerata. Tuttavia, era ipnotizzante vedere Clarke così calma per tutto il tempo prima di cedere finalmente al dolore e alla rabbia che provava, sfogandosi con Russell. È capace di grandi cose ed è capace di cose terrificanti. Quale parte si scatenerà la prossima settimana?